Lo Schiavo si butta subito sui trasporti marittimi

Lo Schiavo si butta subito sui trasporti marittimi Michele Merenda S. MARINA SALINA – Confermati i dati che hanno visto Massimo Lo Schiavo vincere la seconda candidatura a sindaco per 363 voti contro i 79 dello sfidante Marcello Saija. Dalle informazioni tecniche estrapolate dai verbali elettorali dei seggi, i votanti sono stati 606 su 1.034 elettori, di cui 293 residenti all’estero e 30 comunitari, quindi circa 741 elettori effettivi. Sono state 23 le schede nulle e 14 quelle bianche. Dal varo della nuova l.r. 7/92 che prevede l’elezione diretta del sindaco, dati alla mano, solo le elezioni di Riccardo Gullo nel 1993 hanno fatto registrare una vittoria superiore a quella dell’attuale primo cittadino: le schede favorevoli, all’epoca, furono 364. Record che non può essere omologato, quindi. Sfumato, infatti, per un voto. Nella mattinata di ieri sono state tante le telefonate ricevute dal vincitore da parte di onorevoli regionali e nazionali, primo fra tutti il Presidente della Provincia, il dott. Nanni Ricevuto. «Questo è senza dubbio un risultato che fa la Storia – ha commentato a mente fredda Lo Schiavo – e lo vivo come riconoscimento per il lavoro profuso in questi 5 anni con grande dedizione ed attenzione. Certamente desidero leggere tutto ciò come uno stimolo a fare ancora di più. Il mio grazie sincero va a tutte le comunità di S. Marina e Lingua, che con la forza e l’entusiasmo mi hanno sostenuto in questi giorni di campagna elettorale. Oggi – ha continuato – mi sento maggiormente motivato per portare avanti la difesa degli interessi e dei diritti della mia comunità e delle isole minori in generale». Massimo Lo Schiavo è infatti l’attuale Responsabile ANCI per le Isole minori. «Un augurio agli eletti del Consiglio di Maggioranza ed anche a quelli di Minoranza – ha concluso il neosindaco – per un proficuo lavoro negli interessi della collettività. Personalmente, sarà immediato il nuovo impegno nell’urgente problematica dei trasporti marittimi». Massimo Lo Schiavo: 363 82,126 % Lista “Nuova Salina”: 461 81,16% - Lopes Alessandro: 47 - Casolaro Sara: 48 - Follone Luigi: 39 - Sidoti Linda: 50 - Gullo Santina: 41 - Osvaldo Davide: 37 - Zavone Sergio: 51 - Carcione Giuseppe: 15 - Righetti Cristiana: 29 - Saltalamacchia Paola: 34 - Cataffo Dario: 30 - Biscotto Mario: 23 Marcello Saija: 79 17,87% Lista “Unione”: 107 18,83% - Saija Marcello: 16 - Re Salvatore: 13 - Neagoe Nicoleta: 1 - Longo Simonetta: 18 - Giuffré Domenico Bartolo: 12 - Basile Oscar: 2 - Cutelli Domenico: 12 - Giuffré Giorgio: 11 - Costa Federico: 12 - Rossello Maria Rita: 4 - Mennillo Angelo: 2

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 08/05/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...

Hotel Tritone


Vetrina immobiliare

Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte
Casa Padronale S. Salvatore Lipari Casa Padronale S. Salvatore Lipari
Euro 650,000.00
Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari
Euro 750,000.00
Villa con piscina S. Salvatore Lipari Villa con piscina S. Salvatore Lipari
Euro 650,000.00
Casa Lungomare Acquacalda Lipari Casa Lungomare Acquacalda Lipari
Euro 400,000.00

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Bavette al pesce spada

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Instagram #liparibiz