I sindaci subito a Palermo per i trasporti

I sindaci subito a Palermo per i trasporti Lipari- I sindaci di Lipari, Marco Giorgianni e di Santa Marina Salina, Massimo Lo Schiavo, nella qualità di coordinatore Ancim, hanno partecipato oggi alla Regione ad un paio di incontri sulla delicata questione dei trasporti marittimi integrativi. Comunicati ufficialmente, in conseguenza della mancanza dei 50 milioni di euro nella Finanziaria approvata di recente, i tagli a breve della seconda linea Ngi e dei collegamenti Ustica Lines, da Reggio Calabria per le Eolie e viceversa e la Milazzo-Eolie-Palermo e viceversa. I sindaci hanno fatto presente che una situazione del genere non potrà che provocare, soprattutto in estate, forti manifestazioni di protesta e disordini. Il sindaci Giorgianni e Lo Schiavo, tuttavia, sono orientati a chiedere in assenza di alternative per la mancanza di fondi pubblici, la razionalizzazione dei collegamenti da Milazzo, porto da dove prendono il largo anche gli aliscafi Siremar, spesso con partenze quasi coincidenti con i mezzi Ustica Lines. Pertanto, la soluzione potrebbe essere rappresentata dalla soppressione di alcune corse da Milazzo per mantenere gli indispensabili servizi estivi con Reggio Calabria, punto importante per l'aeroporto e con Palermo.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 10/05/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi Villa panoramica monte Lipari
Vendesi rudere con terreno Monte Rosa Lipari Vendesi rudere con terreno Monte Rosa Lipari
90,000
Vendesi villa degli ulivi Quattrocchi Lipari Vendesi villa degli ulivi Quattrocchi Lipari
1,200,000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
180,000
Vendesi appartamento ad Acquacalda Lipari Vendesi appartamento ad Acquacalda Lipari
190,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Stroncatura secca

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz