Dissalatore, rischio fermo estivo

Lipari- La Regione non ha pagato la società Di Vincenzo che gestisce il dissalatore e il presidente Elio Collovà ha avvisato i sindaci di Lipari e Ustica: ” A causa del mancato pagamento- ha scritto nella nota- la nostra società si trova nella condizione di non potere pagare il gasolio necessario al funzionamento degli impianti. Ne consegue che con le scorte disponibili nei dissalatori di Ustica e Lipari l’autonomia sarà garantita per 15 giorni dopo i quali i due impianti non potranno più funzionare”.



a cura di Peppe Paino