La scrittrice Daniela Giuffrè e il suo “Game Over”: ora basta con calcio truccato 4° Parte

La scrittrice Daniela Giuffrè e il suo “Game Over”: ora basta con calcio truccato	 4° Parte

Donne Calcio. Un binomio che ancor oggi in Italia risulta difficile da comprendere ai più. Quali difficoltà ha incontrato per potersi affermare professionalmente in questo settore? Sono maggiori i pregiudizi che ha riscontrato in Italia o all’estero?
Molti uomini, tanti uomini in questo mondo calcistico. Negli ambienti in cui sono stata accolta (non da parte dei colleghi poliziotti) ho affrontato delle discriminazioni, a volte velate, a volte meno. Cio’ mi é capitato soprattutto nei paesi dove culturalmente la donna conta quanto il due di picche. Ricordo una volta che le uniche cinque donne presenti (su più di 200 partecipanti) fummo messe a sedere, alla cena ufficiale con le autorità del paese, in un tavolo in un angolo della sala. Reagii male ma questa é un altra storia.  Mai niente di tutto cio’ mi é mai capitato in Italia.

Abbiamo già detto che il libro è stato scritto a 4 mani, grazie alla presenza del giornalista sportivo Antonio Scuglia. Qual è stato il contributo che Scuglia ha dato all’opera e quanto vi siete influenzati nella stesura della stessa?
Con Antonio Scuglia abbiamo condiviso gli intenti del libro. Sui contenuti lui si é occupato della parte di cronaca sportiva italiana, la parte storica e delle federazioni calcistiche italiane. Io ho scritto su cio’ che conosco meglio, e cioé l’aspetto tecnico del match fixing, i risultati delle investigazioni, i giocatori che sono stati coinvolti nei casi dei match fixing, il ruolo della FIFA, UEFA, INTERPOL, diciamo di tutte le sfaccettature internazionali del fenomeno. In ogni caso Antonio e io ci siamo scambiati, via via che il lavoro procedeva, commenti e consigli su quanto scritto da ciascuno. Un bel lavoro interattivo devo dire!


di Carmen Peluso



Data notizia: 13/08/2016

Tags

daniela giuffrè - game over - premio bancarella -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
Rudere con progetto Santa Margherita Lipari Rudere con progetto Santa Margherita Lipari
260,000
Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari
750,000
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
350,000
Vendesi appartamenti nuovi Lipari Vendesi appartamenti nuovi Lipari
240,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz