Susanna Gecchele

Susanna Gecchele

La veronese Susanna Gecchele è un‘artista poliedrica, che ha al suo attivo diversi studi e vittorie di molti concorsi canori; tanta radio, televisione e tour musicali anche nelle più belle piazze italiane; un curriculum ricco di esperienza professionale e culturale. Apprezzata Vocalist nell'Orchestra Rai al Festival di Sanremo, ma anche Presentatrice di programmi tv. L’ultimo suo lavoro, che anticipa il nuovo album, è il singolo I want only you, di cui è anche autrice e che è già disponibile in digitale sui maggiori store come I Tunes e su Amazon. La intervistiamo. Quali sono i progetti attuali? Tanti!!! Al momento sto lavorando per la quattordicesima edizione del Premio Letterario Riviera - Laurence Olivier Vivien Leigh, che si svolgerà in una prestigiosa location del Lago di Garda nel mese di giugno prossimo, dove sarò Madrina e Presentatrice. Anche quest'anno premieremo una coppia di personaggi eccellenti (l'anno scorso abbiamo avuto Migliacci e Cinquetti) e poi continuo a lavorare in studio al mio prossimo album. Quali emozioni provi mentre canti? Solitamente canto canzoni gioiose e d'amore e quindi trasmetto felicità e emozioni positive, è diverso quando interpreto canzoni tristi o riflessive; sono una persona sensibile che vive d'emozioni e la mia voce amplifica questa mia caratteristica; una cover che mi accompagna da una vita è Live to Tell di Madonna, bellissima; Vivere per Raccontare oppure Stop Violenza Stop, un pezzo scritto da me in collaborazione con David Forti (grande Maestro e consulente musicale di fortunate trasmissione tv targate Mediaset), che sarà nel mio prossimo album. A proposito, l’album è da non perdere…ci saranno anche delle influenze d'oltreoceano perché un noto rapper americano collaborerà in alcuni brani! Cosa provi mentre conduci? Mi piace, mi sento a mio agio e adoro condurre con il pubblico che interagisce con me, infatti gli show musicali dal vivo sono i miei preferiti, e più pubblico c'è…meglio è! Per dirti, a Verona, la mia splendida città, ho - in occasione di Capodanno - oltre che cantato…anche presentato in Piazza Brà ai piedi della magnifica Arena e ringrazio ancora di cuore chi ha creduto in me e mi ha dato queste fantastiche opportunità e lì…quante persone! Un anno ce ne erano addirittura 30.000!!! Tutti lì davanti a me! Un’ emozione pazzesca, che non dimenticherò mai! Naturalmente non disdegno i programmi registrati in studio, dove comunque incontro il gusto del pubblico, che mi segue e mi da soddisfazioni! Susanna, se dovessi scegliere fra canto e conduzione… Diciamo che... posso condurre e cantare! Parto con la sigla cantata e ballata e poi conduco! Fra radio e tv? Preferisco la tv, ma anche la radio da grandi soddisfazioni e in radio… la voce (associata alla simpatia) è la protagonista assoluta. Quale insegnamento ti ha lasciato Chiambretti c’è? Lui è un grande! Mi piace il suo modo di fare tv; ho imparato molto da Chiambretti e da quel bellissimo programma e per me è stato il primo programma importante a livello nazionale. Quale è il contesto più emozionante o speciale nel quale hai lavorato? Vari programmi tv mi sono rimasti nel cuore:Chiambretti c'è sicuramente, anche per quanto detto prima, ma ancor di più i vari Festival di Sanremo ai quali ho partecipato come vocalist accanto a nomi importanti della canzone italiana come la Pausini, Zucchero e Ramazzotti, ma anche ospiti internazionali come J. Lo o Christina Aguilera. E poi, sempre all’Ariston, ho lavorato con grandi conduttori: Panariello, Bonolis e Clerici, il tutto su un palcoscenico unico al mondo! Ho sempre i brividi quando sento la sigla della mondovisione! Un altro contesto emozionante è Azzurro Tricolore, dove ho curato come inviata i servizi esterni e dove ho avuto modo di conoscere meglio un corpo speciale come quello dell'Aeronautica Militare. Per chiudere, il Festivalshow ed il Tour Musiqua, grazie ai quali durante l'estate lavoro e mi diverto nelle piazze più belle d'Italia. Ti conosco come cantante e conduttrice, ti sono piaciute le esperienze da attrice? Si molto; anche perché ho avuto la fortuna di lavorare accanto a grandi nomi come Giorgio Pasotti, Stefania Rocca, Giuliana De Sio, Giampaolo Morelli ed altri... Hai un mito nello spettacolo? Come star internazionale mi piace Madonna, è per me la numero uno della pop music, inimitabile; ho visto i suoi concerti in Italia e sono stati tutti fantastici, un vero show nello show. Conosco tutte le sue canzoni a memoria. Come presentatrice mi piace il modo di condurre elegante e sobrio di Milly Carlucci e spero il mio sia simile, come mi ha fatto notare il pubblico…d’altronde siamo della bilancia entrambe! Un’altra grandissima è la Carrà, che ha sempre presentato, cantato e ballato. Basta lavoro. Due pregi e due difetti di Susanna. Facciamo 3 a 2: troppo buona, sensibile e sincera. Testarda e perfezionista. Il tuo sogno nel cassetto. A dire il vero... ne ho vari di sogni e pure di cassetti ! E per scaramanzia... meglio tenerli ben chiusi …se son rose... fioriranno! Per concludere. Sei settentrionale….conosci le Eolie? Purtroppo no, non sono mai stata, che sia arrivata l'occasione di accettare l'invito di una cara amica e partire? Quando? Subito! Andiamo! Magari con un nuovo programma tv!



Daniela Bruzzone

Data notizia: 25/03/2013

Tags

gecchele verona premioletterarioriviera -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Rudere con progetto Santa Margherita Lipari
Rudere con progetto Santa Margherita Lipari Rudere con progetto Santa Margherita Lipari
260,000
Vendesi casa Pirrera Lipari Vendesi casa Pirrera Lipari
150,000
Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte
60,000
Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari
290,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz