Trasporti isole minori, i numeri della copertura

Con il fiato sospeso ieri anche per i collegamenti con le isole minori che, però, sono stati “salvati” «Se il Governo, accogliendo nella sostanza un emendamento, di cui sono stato primo firmatario, sottoscritto anche dai deputati Gucciardi, Palmeri, Rinaldi, Ruggirello, D´Asero, Ciaccio e Trizzino, non avesse riformulato l´articolo 50 della Finanziaria, da novembre i cittadini delle Isole minori avrebbero potuto raggiungere la terraferma a nuoto. Non posso che essere soddisfatto, come tutti i miei colleghi, per l´esito del confronto con il Governo e per il risultato raggiunto, che consentirà, con un´adeguata copertura finanziaria, l´indizione delle nuove gare per l´approvvigionamento delle isole minori tramite navi ro – ro passeggeri e per i collegamenti con unità veloci». Lo afferma il deputato regionale Girolamo Fazio, anch’egli impegnato da ieri nella seduta – fiume dell´Assemblea Regionale Siciliana che discute di bilancio e legge di stabilità. «A seguito del nostro pressing, il Governo è tornato sui suoi passi, riscrivendo il testo dell´articolo riguardante i trasporti per le Isole minori, assicurando così la mobilità di cittadini che già pagano pesantemente il prezzo della distanza dalla terraferma – ha detto Fazio -. Le modalità con cui si è giunti a questo risultato confermano ancora una volta la mia valutazione sulla necessità di collaborare, al di là degli schieramenti politici, quando si trattano temi che interessano e tutelano la collettività». La legge, con la riformulazione dell´articolo 50, prevede un´autorizzazione di spesa complessiva per il trasporto per le isole minori nel limite massimo di 91.497 migliaia di euro. Le somme sono destinate, nel limite massimo di 18.497 migliaia di euro per l´indizione delle nuove gare per l´approvvigionamento delle isole minori tramite navi ro – ro passeggeri e per i collegamenti con unità veloci, per 73.000 migliaia di euro per fare fronte alle obbligazioni che matureranno nell´anno in corso per effetto della stipulazione dei contratti di servizi negli anni 2008 – 2009; per le nuove gare relative all´approvvigionamento delle isole minori tramite navi ro – ro passeggeri e ai collegamenti con unità veloci per gli anni 2014 e 2015 è stata autorizzata la spesa complessiva nel limite massimo di 86.000 migliaia di euro per anno. trapaniok.it

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 30/04/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa antica Lipari
Rudere con terreno Quattropani Lipari Rudere con terreno Quattropani Lipari
120,000
Vendesi villa Pirrera Lipari Vendesi villa Pirrera Lipari
890,000
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
900,000
Casa eoliana San Leonardo Lipari Casa eoliana San Leonardo Lipari
170,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz