"Il Grillo" non si fida

"Il Grillo" non si fida "Il Grillo Sparlante" di Daniele Corrieri Dopo aver ascoltato l’intervista dell’Assessore Cuccia… Linee guida dell’assessore al turismo con alcune argomentazioni sulle quali metto il punto interrogativo. Le sue certezze e i miei dubbi: Programmazione? Integrazione? Offerta Turistica? Flussi turistici? Offerta turistica? Rilancio internazionale? Sviluppo integrato? Qualità servizi turistici? Sito Unesco? Incrementare flussi turistici di ogni target? Fondi da intercettare? Non perdere i fondi? E i trasporti? Quelli ancora sono in alto mare! Quindi che linee guida si possono fare e da dove vuole partire senza un’idea chiara sui trasporti? Offerta e programmazione sono legate ai trasporti; forse lo stesso disconosce che i collegamenti con Reggio Calabria sono quelli che sono sono; forse lo stesso disconosce che la nave Napoli - Eolie ha creato qualche problemino, che raggiungere le isole più lontane è spesso un'impresa, come del resto partire da Lipari per Milazzo è una roulette russa. Se parti in ritardo, come spesso accade, rischi di perdere coincidenze aeree o dei treni. E dei servizi che offriamo a terra che ne pensa? Non c’è un punto informazione nei porti, non ci sono bagni pubblici in nessuna isola, i mezzi di trasporto (aliscafi) spesso sono sporchi essendo che non vengono ripuliti almeno quando arrivati a Lipari; ad oggi le aree archeologiche sono delle mini giungle, le altre isole sono abbandonate al loro degrado. La novità? Arriva un cantante italiano di grosso calibro per un progetto. Quando e come verrà organizzato il tutto ? O assisteremo ad un’altra sceneggiata alla “Gino Paoli? Mica è Mario Biondi ? I bene informati mi dicono di no. Poi che avremo le "Eolie in Musica" è vero, ma ciò era stato programmato con un relativo bando (febbraio) sia per la musica che per arte e cultura in “bassa stagione! Purtroppo sembra che ieri hanno deciso in ritardo quali progetti finanziare, quindi non è un merito suo ma di altri caro assessore. Almeno cerchiamo di dare a Cesare ciò che è di Cesare, perché si farebbe tanta confusione. A dire il vero in area maggioranza e senza che nessuno se ne risenta, ho sentito solo proclami quali: Progetto e lavori porto aliscafi /navi. Verranno fatti a settembre? Spostamento stazione Esso. Verrà fatta a settembre? Tettoia pontile aliscafi che verrà fatta a…? Affidamento megaparcheggio, verrà affidato a settembre? Accorpamento agenzie aliscafi e botteghini barche escursioni in un unico spazio. Verrà fatto a settembre? In tutta onestà, se sarà cosi (rimandato) sarà un disastro assoluto; di loro le attività sul porto si sbranano l’una con l’altra, gli hotel svendono le camere, i ristoranti spazzano i tavoli vuoti, i bar di Marina Corta aspettano i barconi (tassati) dalla Calabria e Sicilia, la gente non ha un euro in tasca, le assunzioni nelle attività turistiche latitano ma nel frattempo oltre ai proclami ascolteremo le canzoni. E tutto rimane come sempre! Come inizio caro Assessore non c’è male! Faccia una cosa se le è possibile: con effetto immediato convocate tutte le compagnie di navigazione (sempre che vi ascoltino); ovviamente nello stesso tavolo fate sedere i tre Sindaci di Salina (sempre se lo farete); poi ciò che Lei dice al quale ho messo il punto interrogativo lo faremo diventare punto esclamativo anche perché se in pentola non c’è nulla i libri sociali di molte società eoliane andranno a finire in Tribunale. Chi è il colpevole? Guardi, io dico il Sindaco essendo che lo stesso da settembre doveva cambiare l’assessore al turismo, ma non perché non era valida, ma perché era lì per caso e a titolo di cortesia. Pensi un po’ Assessore, in meno di un mese Lei si è visto a Lipari solo una volta, poi è sparito, ma abbiamo capito che era negli Stati Uniti e in meno di un mese già ha capito come fare, dove trovare i soldi e i “cantanti”. O è troppo bravo oppure ci stiamo a prendere per in giro. Comunque, risolva i problemi dei trasporti insieme al Sindaco, ma mi raccomando se non accade saranno solo canzonette! Daniele Corrieri Nota: Mi sono permesso di scrivere e mettere in discussione i “proclami” perché al 99% i lavori del porto aliscafi inizieranno a settembre; idem per la stazione Esso da rimuovere. Le compagnie di navigazione (Compagnia delle isole e Ustica Lines) ad oggi hanno fatto il bello e il cattivo tempo, pertanto l’assessore parlava per il 2013 o il 2014? L’inverno sarà lungo e sicuramente molto triste!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 04/05/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
Vendesi Villa Addiana Lipari Vendesi Villa Addiana Lipari
900,000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
180,000
Rudere con progetto Santa Margherita Lipari Rudere con progetto Santa Margherita Lipari
260,000
Vendesi villa Pirrera Lipari Vendesi villa Pirrera Lipari
890,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz