Salina: buon cibo e tanta bellezza

Salina: buon cibo e tanta bellezza

 

Dal 30 maggio all’1 giugno 2015, Salina ospiterà la XII edizione di “Salina Isola Slow”. L’evento prevede dei laboratori di cucina in cui sarà possibile, per adulti e piccini, mettersi in gioco col cibo vero, buono, pulito e giusto. Il tutto, nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura isolana. Al centro dell’attenzione ci sarà, naturalmente, la tradizione culinaria dell’isola di Salina e di tutta la gastronomia eoliana. La manifestazione si articolerà in una serie di eventi e convegni, che avranno come tema la biodiversità, in quanto preziosa attrazione per un turismo eco-gastronomico. Saranno anche organizzati altri momenti di condivisione e festa che attireranno numerosi visitatori da molte parti del mondo. Chi avrà la fortuna di essere presente a questo evento, infatti, non potrà chiudere gli occhi davanti al buon cibo tradizionale, ma neanche davanti al meraviglioso paesaggio di Salina, tanto che non resisterà alla voglia di scoprire le sue bellezze naturali. Il mare incontaminato, il silenzio, la tranquillità, i romantici tramonti, i colori, i profumi e i sapori, conferiscono a quest’isola i numeri giusti per trascorrere una rilassante vacanza. Per ammirare al meglio tutto il territorio di Salina, basta avventurarsi in una passeggiata naturalistica: davanti a noi, si presenterà un’accogliente oasi verde formata da ricchi cespugli di erica, lentisco e euforbia, rigogliosi castagni, querce, pini, corbezzoli e tanta ginestra. Ciò che colpirà il visitatore è lo stretto legame dei residenti con la tradizione: una memoria storica connessa con la millenaria coltivazione dei vigneti di malvasia, degli arbusti di capperi, agrumeti e giardini in fiore. Le ciliegine sulla torta saranno le impressionanti vette dalle quali osservare le stelle, i vulcani, le accoglienti spiagge che si affacciano sul Tirreno. Tutte queste bellezze, unite all’evento Salina Slow renderanno l’isola meta di un turismo attento e rispettoso dell’ambiente, il quale farà sicuramente bene a Salina ma, anche al visitatore che tornerà a casa con gli occhi e lo stomaco pieni di buoni ricordi.

Di Maria Catanuso



Data notizia: 21/05/2015

Tags

Salina - cibo - tradizione - bellezza - turismo -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi primo piano Portinente Lipari
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
450,000
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1,080,000
Rudere con terreno Quattropani Lipari Rudere con terreno Quattropani Lipari
120,000
Vendesi appartamento primo piano Quattropani Vendesi appartamento primo piano Quattropani
130,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz