La raccolta differenziata può funzionare

Riceviamo da Aimèe Carmoz e pubblichiamo: All’incontro sui rifiuti a Stromboli, che si è svolto il 28 luglio presso la “Libreria sull’Isola” nel piccolo spazio-giardino non sono più rimasti posti a sedere, indice di interesse all’argomento. L’associazione Pro Stromboli, nella persona di Aimée Carmoz e della dottoressa Giuseppina Moleta insieme all’Associazione Rifiuti Zero Messina rappresentata dal suo Presidente Dott. Beniamino Ginatempo Professore ordinario presso la Facoltà d’Ingegneria di Messina, hanno promosso l’incontro, invitando il Dott. Paolo Guarnaccia professore presso la facoltà di Agraria dell’università di Catania,il Dott. Paolo Garelli ideatore del Piano innovativo Carretta Caretta. Erano presenti anche i Signori Santino Serrato rappresentante della ditta appaltante di raccolta nelle 7 isole e Salvatore Russo, operaio ecologico, e il Dott. Pietro Lo Cascio, consigliere comunale a Lipari. E stata illustrata ai presenti, per maggior parte proprietari di seconde case a Stromboli, l’esperienza, interrotta, della speriamentazione su Stromboli del Piano Carreta Caretta nel mese di novembre scorso. Ha chiuso i lavori il consigliere comunale Pietro Lo Cascio. L’intervento è iniziato con il Prof. Guarnaccia che ha esposto in maniera magistrale il motivo per il quale conviene la raccolta differenziata spinta rispetto alla raccolta del “tale quale“, mentre il professor Ginatempo ha spiegato a livello scientifico/economico la scelta scellerata e insensata di costruire gli inceneritori da parte del governo, chiamati impropriamente e solo dagli italiani termovalorizzatori. Infine Paolo Garelli e dopo, il rappresentante della ditta Onofaro, hanno esposto l’esperienza fatta in inverno della raccolta differenziata sull’isola di Stromboli. Paolo Garelli era stato ufficialmente incaricato dall’ATO Messina 5 “Eolie per l’ambiente”, per un nuovo piano di gestione. L’esperimento ha riscontrato un notevole successo tra la stragrande maggioranza di cittadini Strombolani, che hanno potuto ammirare l’isola pulita come mai avessero potuto ricordare. Grazie al metodo Carretta Caretta potevano conferire l’organico, differenziato, ogni giorno esclusa la Domenica, e gli operatori avevano il tempo materiale per spazzare e tenere l’isola in perfetto ordine e decoro. Lo stesso metodo Carretta Caretta è stato utilizzato dal Comune di Roma, in centro Storico monumentale, quindi zona Parlamento Piazza di Spagna etc, proprio per la grande capacità di risolvere problematiche tipiche di quelle città a fortissima vocazione turistica, ricca di ristoranti e attività commerciali, con strade particolarmente strette e di pregio. Gli Strombolani confidano in una ripresa del metodo, in autunno, esortando il Sindaco di Lipari Dott. Mariano Bruno, e lo staff dell’ATO ME5, a portare avanti l’iniziativa favorevolmente accolta dalla maggior parte della popolazione, e anche adesso della popolazione non residente, ed accolta e portata avanti con grande caparbietà dall’amministratore dell’ATO Mimmo Fonti e dal tecnico Dott. Zaffino. Sicuri di ridare all’isola quel giusto decoro che aveva assunto, dando un lavoro più dignitoso agli operatori ecologici, e raggiungendo quei risultati (di raccolta differenziata) che le leggi prevedono, con i ritorni anche economici che una accurata raccolta differenziata insieme ad un giusto trattamento dell’organico, apporteranno alla popolazione isolana. Aimée Carmoz.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 31/07/2010

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Pianoconte Lipari
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi attico Lipari Vendesi attico Lipari
280.000
Vendesi villa Annunziata Lipari Vendesi villa Annunziata Lipari
600.000
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1.080.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz