Corsi di formazione per docenti a Malfa

Corsi di formazione per docenti a Malfa Michele Merenda SALINA – Durante le giornate del 14,15 e 16 marzo, nelle aule dell’Istituto comprensivo “Isole Salina” a Malfa, si è svolto il Corso di Formazione per i docenti delle isole Eolie sulle metodologie didattiche legate alle nuove tecnologie e all’insegnamento a distanza. Grazie alla collaborazione con l’Università Cattolica di Milano, in particolare con il Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Informazione e alla Tecnologia, i docenti delle scuole medie e superiori delle Eolie hanno potuto incontrare il prof. Pier Cesare Rivoltella nelle giornate di lavoro dedicate all’utilizzo delle nuove tecnologie (LIM, notebook, Ipad) e degli ambienti web per la formazione in presenza e a distanza. I docenti che insegnano nelle Eolie si sono quindi incontrati a Salina per una full immersion sulle tematiche dell’insegnamento in presenza e a distanza in ambienti multimediali e virtuali. L’incontro formativo costituisce il compimento del progetto “Isoleinrete” pensato e realizzato nel 2010 dal prof. Gianni Messina in quanto referente regionale dell’ANSAS-Sicilia, in collaborazione con i dirigenti degli arcipelaghi siciliani (Egadi, Pelagie, Eolie) a cui si sono poi aggiunte le isole di Ustica e Pantelleria. L’idea fondante del progetto è stata quella di superare le difficoltà e i disagi delle piccole isole (isolamento, maltempo, pluriclassi) con i collegamenti a distanza tra le scuole, integrando i corsi di studio e gli insegnamenti che risultano più penalizzati per pervenire ad una formazione più ricca e completa. La Regione Siciliana ha finanziato interamente il progetto per l’acquisto delle attrezzature (tra cui sistemi di video-conferenza e connessioni satellitari), favorendo così la creazione di classi multimediali. Nell’istituto che fa capo a Salina tutte le aule di scuola media sono fornite di LIM (Lavagne Interattive Multimediali) e connessione per la video-conferenza; in tal modo, le isole di Alicudi, Filicudi, Panarea e Stromboli hanno la possibilità di collegarsi con la scuola di Malfa in caso di assenza dei docenti per maltempo o per approfondire materie che non vengono impartite. Il progetto prevede che anche gli studenti delle superiori di Lipari si possano collegare da Salina quando impossibilitati a raggiungere la sede scolastica. Negli anni passati il progetto ha funzionato con collegamenti settimanali e a volte anche con lezione a distanza dalla casa del docente che non era riuscito a raggiungere l’isola. Il corso di formazione di questi giorni, oltre a fornire ai docenti gli strumenti concettuali e metodologici per l’ottimale uso delle tecnologie multimediali, ha permesso agli stessi di confrontarsi sulle problematiche didattiche legate alle pluriclassi, riflettendo sulla formazione come sviluppo di competenze e sulla possibilità di rinnovare il curricolo in senso interdisciplinare. L’utilizzo delle tecnologie di informazione e comunicazione non rappresenta quindi solo un supporto innovativo, ma è in grado di trasformare l’apprendimento in occasione di crescita intellettuale e sociale per gli studenti che diventano i veri soggetti della conoscenza. «Al corso – ci ha detto la dirigente Mirella Fanti – erano simbolicamente presenti davvero tutte le isole, nonostante la tempesta quasi perfetta che in questi giorni ha scosso l’arcipelago: i docenti e tutor di Stromboli, bloccati sull’isola dal forte vento e dal mare agitato, hanno infatti seguito gli incontri in video-conferenza, dimostrando che il Progetto può ben superare gli attacchi di Eolo. La scommessa di “Isoleinrete” è stata vinta da una comunità scolastica che vive l’insegnamento come sfida, impegno e avventura. Il corso – ha concluso – si è svolto in un clima di grande entusiasmo; la partecipazione è stata intensa e produttiva, aperta anche alla formazione dei tutor di aula». (nella foto: il gruppo di lavoro dell’Istituto comprensivo)

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 16/03/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa indipendente via Maddalena Lipari
Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari
220.000
Proprieta commerciale e residenziale Lipari Proprieta commerciale e residenziale Lipari
920.000
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
300.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alla strombolana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz