"Il Grillo", Art.1 e l'Assessore al Turismo

"Il Grillo", Art.1 e l'Assessore al Turismo "Il Grillo Sparlante" di Daniele Corrieri Il gruppo consiliare Art. 1 si ricompatta e, dopo le dichiarazioni di Nuccio Russo, mette fuori causa il suo presidente Alessandro La Cava. Mi sono fatto un bel ragionamento: Art. 1 ha due consiglieri comunali, gli stessi fanno parte della maggioranza, nel contempo in uscita c’è l’assessore Cuccia. Vuoi vedere che Art. 1 mira all’Assessorato al Turismo? In fondo non ci sarebbe nulla di male essendo che il PD ha due assessori e un vicesindaco con due consiglieri comunali, oltre al fatto che non hanno mai avuto nessuna carica in Giunta. Ma quel che mi sorprende è che sento come candidati assessore, dei nomi non appartenenti ad Art. 1; addirittura si parla di qualcuno vicino alla lista civica Il Faro, ma io stento a crederci. Di certo a prescindere dalle dicerie, riconfermo ciò che scrissi una settimana fa: l'assessore Cuccia non arriva a fine settembre (sono stato buono). Pertanto si prevede un’ondata di pressioni da ogni angolo politico al sindaco Marco Giorgianni, che questa volta dovrà fare i conti anche con Art. 1, con il rischio che non dando l’assessorato ad Art. 1, Bertè e Russo escano dalla maggioranza. Ma più che rischio è una certezza. Comunque se Art.1 prenderà un assessorato la Giunta avrà anche una piccola sfumatura politica del PDL. Non lo dico per provocazione ma mi riferisco alle dichiarazioni fatte da Nuccio Russo subito eletto Consigliere. Quindi è possibile il ritorno di qualche ex Assessore dell'ex giunta di Mariano Bruno? A Lipari di questi tempi tutto è possibile, basta tirare a campà! Ormai non ci sorprende più nulla! Purtroppo devo constatare che come al solito a Lipari non puoi programmare nulla a prescindere dalle scelte o dai soggetti perché la politica più che pensare a programmare o a sviluppare pensa solo a recuperare sedie e poltrone con l’aggravante che chi perde la poltrona diventa il nemico principale della maggioranza. Da osservatore e commentatore non mi resta che prendere atto che nulla è cambiato e nulla cambierà. Anzi nella mia palla di cristallo di Milano vedo, rispetto al passato, e lo sottolineo con tristezza, pochi uomini. Brutte bestie questi politicanti: al mattino si scannano a parole, si accoltellano alle spalle e alla sera si ritrovano a dialogare come se nulla fosse all'insegna del motto : " la politica è una cosa la vita di tutti i giorni un'altra ". Complimenti per l'ipocrisia. La politica è fatta di rapporti personali nella vita di tutti i giorni. Ma gli uomini di una volta si affrontavano lealmente e... non strisciavano. Ma fino a quando durerà questo gioco dove il cittadino che non partecipa è costretto solo a subire? Vi do io la risposta: da ottobre a Lipari cambieranno tante cose perché ci sarà tanta gente “incazzata” che non permetterà più a nessuno di giocare con la politica sulla pelle dei cittadini. Messina insegna ma non so ancora se i padroni-predoni se ne stanno rendendo conto ! D. Corrieri

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 26/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa Pirrera Lipari
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1.080.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
280.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
670.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz