Evviva il Cappero... che la sua festa abbia inizio

Evviva il Cappero... che la sua festa abbia inizio

Pronti per un’immersione nel grande mondo del cappero? Domenica è la giornata giusta: a Salina si tiene la XXVI edizione della tradizionale Festa del Cappero, la manifestazione  che si svolge ogni anno la prima domenica di giugno, nell’incantevole piazzetta di Sant'Onofrio a Pollara, piccolo paesino nell’isola di Salina, di fronte ad un panorama mozzafiato.
Padrone assoluto il re dei muri scoscesi, il cappero, e re indiscusso della cucina eoliana, la sagra offre specialità enogastronomiche scelte dagli esperti del settore e diventa occasione per conoscere meglio la tradizione culturale del luogo, la preparazione dei piatti e le degustazioni sono accompagnate da una cornice musicale che fa respirare aria di festa e di accoglienza, rimando del calore tipico meridionale.
La piazzetta di S. Onofrio diventa, in occasione della sagra, centro vivo del paese, molti volontari del posto cucinano pietanze a base di capperi, da offrire ai turisti che ogni anno partecipano numerosi all’appuntamento col gusto.

Di seguito una delle ricette, da leccarsi i baffi, che potrete trovare in piazzetta: gli spaghetti con capperi e pomodorini!

Gli ingredienti per 2 persone:
140gr di spaghetti integrali; 200gr di pomodorini pachino; 1 scalogno; 1 spicchietto di aglio; 1 cucchiaio di capperi di buona qualità; olio e.v.o; 1 pizzichino di zucchero e sale quanto basta.
Il procedimento è molto semplice. Non dimenticate innanzitutto di far bollire l’acqua salata in una grande pentola dove poi si cuoceranno gli spaghetti.
Incidere la pelle dei pomodorini sul fondo. Scottare i pomodorini nell’acqua bollente della pasta per circa 30 sec., tirare poi via la pelle con un coltellino.
Far rosolare lo scalogno e lo spicchio di aglio schiacciato in una padella antiaderente con un filo di olio. Aggiungere i pomodori spellati, schiacciali grossolanamente con una forchetta. Aggiungere un pizzico di sale e un pizzichino di zucchero e falli cuocere qualche minuto insieme al resto.
A cottura quasi ultimata, aggiungere i capperi unendoli bene alla salsa. Scolare bene la pasta, servirla e aggiungere la salsa in superficie. Concludere il piatto con un filo leggero di olio e un pizzico di pepe a piacere.



Data notizia: 04/06/2016

Tags

cappero - salina - sagra -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
530.000

Vendesi casa Pirrera Lipari Vendesi casa Pirrera Lipari
Trat. riserv.
Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
430.000
Appartamento vista mare Acquacalda Lipari Appartamento vista mare Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Totani ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz