Museo Cinema nella chiesa dell' Immacolata

Museo Cinema nella chiesa dell' Immacolata Comunicato “Il museo del Cinema delle Eolie” presto una realtà. Un pubblico numeroso ed entusiasta ha salutato la proiezione del film documentario “Rossellini sotto il Vulcano” che ha inaugurato ieri sera la sesta edizione del Festival cinematografico “Eolie in Video”, promosso dal Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani, in collaborazione con il partner commerciale Mini Bmw Italia, che si concluderà il 25 Luglio. Questa sera, invece, alle ore 19,30, è previsto l’importante incontro in cui verrà presentato il progetto de “Il Museo del Cinema delle Eolie”, che coinvolgerà il Principe Francesco Alliata, fondatore della Panaria Film e Osvaldo De Santis (Presidente Twentieth Century Fox Italia). La realizzazione del Museo, dedicato al Principe Alliata, che raccoglierà tutti i simboli della Panaria Film e della cinematografia eoliana sembra finalmente poter diventare una realtà più vicina che mai. È stata individuata la sede nella Chiesa dell’Immacolata del Castello di Lipari, mentre il nome scelto, “Basilica della Cultura” ben si addice a quello che vuole essere, un tempio della musica e del cinema, che – una volta realizzato – diventerà un catalizzatore di importanti eventi culturali. A seguire, l’evento speciale con tema “L’emigrazione eoliana” e a conclusione della serata la proiezione del documentario “Alicudi” (19’) di M. Spaccini e poi la presentazione e proiezione dei 7 cortometraggi in gara – L'amore è un giogo, di Andrea Rovetta (14'); The Hallway, di Gaia Bonsignore (6'); Erytros, di Francesco Cannavà (15'); Il sindaco, di Gianluca Baldari (13'); La posta in gioco, di Francesco Satta (15'); Se ci dobbiamo andare andiamoci, di Vito Palmieri (15'); Esperandote, di Clara Salgado (11'). Domani, giovedì 23 luglio, alle 19 nei Giardini del Centro Studi, dibattito “Cinema-Turismo-Letteratura”, che coinvolgerà la scrittrice Lidia Ravera, Marco Berchi (Direttore della rivista “Qui Touring”), lo storico del cinema Nino Genovese e l’autrice del saggio “Alle Eolie sulla scia di Ulisse” Clara Raimondi: il libro e ricco di note biografiche e brani significativi dei resoconti di viaggio di uomini illustri come l’arciduca Luigi Salvatore D’Austria, Houel, Spallanzani, Dumas, Maupassant fra i più noti, raccoglie significative testimonianze sulla vita eoliana tra il ‘700 e l’800. Un importante contributo per compiere un vero e proprio viaggio nel viaggio nella magia delle isole, nel periodo antecedente a quella che passò alla storia come la “Guerra dei Vulcani” e che sessant’anni fa ripropose al mondo la maestosa bellezza dell’arcipelago. A seguire prevista una degustazione di prodotti tipici eoliani, mentre alle 20.30 si darà inizio alla presentazione e proiezione dei 5 documentari prescelti: L'isola, di Ernesto Scevoli (15'); I love Benidorm, di Gaetano Crivaro e Mario Romanazzi (28'); La statua della Rambla, di Eriberto e Lorenzo Muscoso (10'); La porta della bellezza, di Antonella Gurrieri e Orazio Cristaldi (20'); Libro di famiglia, di Alberto Bougleux (20'). Lipari, 22 Luglio 2009

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/22/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Attico con terrazzo e garage Lipari
Rudere Cugne con progetto Lipari Rudere Cugne con progetto Lipari
320.000
Casa tipica eoliana Montegallina Lipari Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
320.000
Fabbricato panoramico Lipari Fabbricato panoramico Lipari
120.000
Vendesi casa Corso Lipari Vendesi casa Corso Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Totani ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult