Compagnia Popolare liparense al Mediaexpo

Comunicato Si è conclusa una nuova emozionante esperienza per la Compagnia Popolare Liparense. Davide Mollica, Salvatore Alleruzzo e Salvatore Naso hanno rappresentato l’associazione presso la sede di Crema dell’università di Milano, dove hanno partecipato al “Mediaexpo 2011” nei giorni 3-4-5 novembre, animando un laboratorio musicale incentrato sulle tradizioni, i canti e gli strumenti della musica popolare eoliana. I tre docenti hanno dato dimostrazione di adeguata preparazione nella propria materia e notevoli capacità di insegnanti e musicisti durante lezioni-concerto destinate a bambini delle più svariate fasce di età dalla materna alla III media e nell’ultimo giorno anche a visitatori di ogni età. I musicisti di Lipari hanno esposto ed effettuato dimostrazioni con parecchi strumenti musicali della tradizione. Efficace è stata pure la proposizione dello strumento multimediale a supporto, realizzato dai docenti eoliani e attraverso il quale è stato possibile proporre una fetta di arcipelago delle Eolie: foto di luoghi, strumenti musicali e antichi testi dei brani proposti a scopi puramente didattici per far meglio comprendere gli argomenti contenuti nel testo elaborato da loro stessi e consegnato preventivamente all’organizzazione della fiera organizzata in modo esemplare dall’Istituto Comprensivo di Trescore Cremasco con a capo la vulcanica dirigente e vera anima dell’Expo: la Dott.ssa Tullia Guerrini Rocco Enorme la partecipazione a questa edizione della mediaexpo di laboratori creativi all’insegna del fare, sperimentare, giocare. Stessa filosofia per il settore della letteratura per ragazzi nelle due variabili complementari, la fruizione e la produzione personale che si traduce nel costruire gli stessi libri, di carta, di stoffa o elettronici. Molto alta anche la partecipazione dei visitatori che in migliaia si sono riversati presso i locali dell’università in questi tre giorni. (l’intero, nutrito programma e consultabile sul sito www.mediaexpo.it) La parte destinata alla musica vedeva spiccare, tra i vari laboratori, quelli sulle tradizioni dei popoli, ispirati al 150° Anno dell’unità d’Italia: uno condotto dalla Compagnia Popolare Liparense e l’altro da Klaus ed Erika Walter Gummer, musicisti altoatesini che hanno portato la novità delle Cetra-violino ed i canti tirolesi. (per le foto si ringrazia Miriam Lampo).

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 11/7/2011

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Attico con terrazzo e garage Lipari
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
840.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
310.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alle vongole

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult