Sequestrati 24 kg di totani

Sequestrati 24 kg di totani UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO – GUARDIA COSTIERA – LIPARI Comunicato Stampa Oggetto: Attività di controllo in materia di pesca e commercializzazione del prodotto ittico - Resoconto attività ispettiva – Operazione “Mekong”. Dal 10 al 22 Dicembre scorso, si è svolta, nell’ambito di una operazione complessa di controllo sulla filiera del prodotto ittico a carattere nazionale, una serie di controlli in materia di “Etichettatura e Tracciabilità” del prodotto ittico, della pesca marittima professionale e sportivo/ricreativa, nonché della grande e piccola distribuzione. Gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, coordinati dal Comandante Cosimo BONACCORSO, nell’ambito della predetta attività di polizia e vigilanza, hanno effettuato n°19 controlli ispettivi in pescherie, grossisti locali, ristoranti, supermercati, accertando, con particolare riferimento alle rivendite, la presenza di idonea documentazione accompagnatoria al prodotto ittico unitamente alla corretta “etichettatura” del prodotto esposto, il tutto finalizzato a tutela ed a garanzia del consumatore finale. Sono stati effettuati numerosi controlli a terra, rilevando n°02 infrazioni amministrative che hanno portato all’elevazione di verbali di contestazione degli addebiti per un totale di € 3.500,00 ed il sequestro di Kg.23,8 di prodotto ittico della specie TOTANO (Todaroes Sagittatus) – (SQE) che, a seguito di visita del Dirigente Sanitario dell’ASP.5, è stato devoluto in beneficienza. Per tutelare il consumatore dalle Frodi in commercio, sono stati anche effettuati controlli in merito alla corretta indicazione di “prodotto surgelato” contrassegnato da asterisco nei menu di numerosi ristoranti eoliani, controllando la reale presenza di prodotto fresco in giacenza. Principale obiettivo della predetta operazione, e dei successivi controlli, è quello di garantire la corretta applicazione della vigente normativa comunitaria in materia di pesca e tracciabilità del prodotto il tutto sempre a tutela del consumatore finale e della salute pubblica non trascurando, ovviamente, gli aspetti repressivi che, comunque, rimangono un importante deterrente ad eventuali futuri comportamenti non conformi alla legge. Tuttavia, con estrema soddisfazione del Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, è stata rilevata, dal confronto dei dati statistici dei controlli, una flessione della percentuale di infrazioni rispetto al numero di controlli effettuati, chiaro segnale di un generale maggiore rispetto delle regole e delle norme che disciplinano la filiera della pesca. IL COMANDANTE T.V. (CP) Cosimo BONACCORSO

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 05/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana San Leonardo Lipari
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
790.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000
Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
600.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Carciofi ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz