Ddl province corsa contro il tempo all'Ars

(Adnkronos) - "Il Pdl dice no al rinvio delle elezioni amministrative in Sicilia, in particolare per il rinnovo dei consigli provinciali, con le modalita' decise dal Governo - spiega -. Noi siamo per una vera e concreta forma di spending review: dunque si' a riduzione del numero di consiglieri, delle indennita' e ad una organica revisione ed ottimizzazione delle funzioni degli Enti Province". I tempi per l'approvazione del testo sono pero' strettissimi. La legge, infatti, deve passare il vaglio del Parlamento siciliano entro il 27 marzo, termine ultimo per l'indizione dei comizi elettorali. Altrimenti le province andranno al rinnovo e qualsiasi riforma dovra' essere rinviata alla prossima legislatura. Intanto per scongiurare profili di incostituzionalita' oggi il presidente della commissione Affari Istituzionali, Marco Forzese, deputato del gruppo "Democratici riformisti per la Sicilia", incontrera' alle 15 il commissario dello Stato, Carmelo Aronica. "E' evidente - dice - che la cancellazione delle province potrebbe apparire ardimentosa e in contrasto con il titolo V della Carta fondamentale. Faremo del nostro meglio per varare una buona legge di riforma".

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 3/12/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa tipica e rudere con terreno
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Rudere Tivoli Quattropani Lipari Rudere Tivoli Quattropani Lipari
68.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
590.000
Casa indipendente Quattropani Lipari Casa indipendente Quattropani Lipari
300.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alla strombolana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult