Sorveglianza spiagge, Gugliotta chiede notizie

Lettera di Annarita Gugliotta di Vento Eoliano: Al Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni OGGETTO: Richiesta contributo ai sensi della Legge Regionale n. 17 del 1 Settembre 1998 riguardante il servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere siciliane. Io sottoscritta Annarita Gugliotta, in qualita’ di consigliere comunale, facendo seguito alle precedenti istanze presentate, osservo quanto segue • Considerata la nota del 25/01/ 2013, inoltrata dallo scrivente alla SVI, con la quale si chiedeva se fosse stata presentata apposita istanza documentata all’Assessorato regionale degli enti locali, cosi come previsto dall’art. 5 della Legge Regionale 1 settembre 1998 n. 17, ai fini dell’erogazione dell’attribuzione del contributo stanziato dall’Assessore regionale per gli enti locali, inerente il servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere siciliane, con finalità di prevenzione e tutela della incolumità dei bagnanti durante la stagione estiva, istituito con la Legge Regionale l settembre 1998, n. 17. • Considerato che tale servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere dell’arcipelago risulta strumento indispensabile al fine di garantire l’incolumità e la sicurezza dei bagnanti in realtà come le nostre ad alta criticità sismica. • Considerata la nota di risposta, fatta pervenire dalla S.V in data 7/02/2013, con la quale si rappresentava che l’Amministrazione aveva provveduto, attraverso i preposti uffici comunali, entro la data di scadenza ad inoltrare istanza al competente Dipartimento dell’Assessorato Regionale Autonomie Locali ai fini dell’inserimento nel “programma del servizio di vigilanza e salvataggio per le spiaggie libere siciliane, al fine della prevenzione e tutela della incolumità dei baganti per la stagione estiva anno 2013”. • Considerato che , così come previsto dalla Legge Regionale n. 17, l’ Assessorato Regionale Autonomie Locali provvederà ad assegnare entro il 31 marzo di ogni anno le somme pari al 50% degli oneri retribuitivi relativi al personale addetto alla vigilanza ed al salvataggio. Si chiede - Se è pervenuto provvedimento di assegnazione da parte dell’Assessorato competente - Come si intende operare ai fini dell’ espletamento del servizio. Considerato che cosi come stabilito, dall’art. 2 della legge succitata, tale servizio potrà essere realizzato direttamente dal Comune o mediante affidamento ad imprese, società ed associazioni specializzate nel settore. Rammentando che nel caso di gestione diretta, i comuni provvedono all’assunzione dei bagnini tramite richiesta numerica all’ufficio di collocamento creando così un’ ulteriore possibilità di lavoro per i giovani eoliani in possesso del previsto brevetto. Dott.ssa Annarita Gugliotta (Cons. Com. Vento Eoliano)

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 6/20/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Rustico Quattropani isola di Lipari
Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari
380.000
Attico con terrazzo e garage Lipari Attico con terrazzo e garage Lipari
370.000
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
840.000
Casa Il Baglio Lipari Casa Il Baglio Lipari
450.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult