Gullo soggetto referente Unesco per le Eolie

Gullo soggetto referente Unesco per le Eolie Lipari- Il direttore del Museo archeologico " Bernabò Brea" di Lipari, dott. Riccardo Gullo, è stato nominato dall'Assessorato Regionale ai Beni Culturali e Ambientali soggetto referente dell'Unesco per l'unico sito naturale delle Isole Eolie. Il prestigioso e indispensabile incarico per l'ottenimento di finanziamenti, nell'ambito della circolare del Ministero per i beni e le attività culturali dello scorso 30 Maggio. Un documento che fissa i criteri e le modalità di erogazione dei fondi destinati alle misure di sostegno previste dall'articolo 4 della legge 20 Febbraio 2006 in materia di "misure speciali di tutela e fruizione dei siti italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella lista del patrimonio mondiale, posti sotto la tutela dell'Unesco". Gullo, come disposto dall'art. 2 della circolare, nella qualità di soggetto referente, con incarico a termine rinnovabile, svolgerà funzioni di coordinamento tra i tutti i soggetti responsabili ( Ministero, Regione, Provincia, Comune) della gestione del sito Unesco delle Eolie con attività di segreteria e di monitoraggio del piano di gestione. Che per il comune di Lipari è ancora solo uno studio. Il soggetto referente inoltre si occuperà della presentazione delle domande di finanziamento al Ministero per i progetti di intervento che possono essere articolati in più annualità. Va ricordato che in base alle legge 77/2006 ogni singolo progetto di intervento ammesso può beneficiare di un finanziamento non superiore a 100.000 € , nel caso delle Eolie, anche per ognuno dei comuni del sito coinvolti in un progetto unitario. Possono, quindi, essere coinvolti pure i tre comuni di Salina. Per Riccardo Gullo la duplice soddisfazione per aver, rispettivamente, promosso personalmente, da sindaco di Santa Marina Salina, a partire dall'ottobre del 1996 e con il deciso sostegno del sottosegretario ai Beni culturali dell'epoca , Alberto La Volpe, la candidatura delle Eolie nella world heritage list con tanto di iscrizione nel 2000. E ora, anche se non è la prima volta, per aver ricevuto un altro incarico di rilievo al di la dell'appartenza politica. Chiaro segno di riconosciute imparzialità e competenza.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/10/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Quattropani rudere panoramico Lipari
Villa Mulino a Vento Lipari Villa Mulino a Vento Lipari
1.000.000
Casa mare x BB Lipari Casa mare x BB Lipari
230.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000
Casa indipendente Montegallina Lipari Casa indipendente Montegallina Lipari
300.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Gnocchi rucola e cozze by Gianfranco Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult