Salina Isola Slow 2016: online il programma

Salina Isola Slow 2016: online il programma

È ufficialmente online il programma dell’edizione 2016 di Salina Isola Slow, presentato dalla Comunità del Cibo di Salina Isola Slow appartenente alla Condotta Slow Food Isole Slow Siciliane. Questa XIII edizione avrà luogo dal 27 al 29 maggio per promuovere la biodiversità locale e il turismo “ecogastronomico”. L’Isola di Salina è il luogo in cui bellezze paesaggistiche, agricoltura sostenibile ed un’enogastronomia legata alla pesca artigianale convivono ed interagiscono per poter diventare il simbolo di un turismo che presta attenzione all’ambiente e lo rispetta. L’evento si aprirà il 27 maggio 2016 con Salina Isola Slow Kids: a partire dalle 9,30, in piazza a Santa Marina, i bambini dell’Isola verranno coinvolti in un gioco dei cinque sensi e a seguire avrà luogo un’esposizione del mandala a chiusura di un lavoro svolto nelle classi durante il mese di maggio. Alle 19,00, sempre nella piazza di Santa Marina, andrà in scena il teatro “Tra le Stelle del Gusto”, durante il quale verranno trattati i temi della gastronomia eoliana con l’intervento di chef, ristoratori locali e donne slow; la serata si concluderà con una degustazione di piatti tipici con prodotti a Km e miglio 0. Salina Isola Slow 2016 proseguirà il 28 maggio con “Alla scoperta della montagna: i saperi e i sapori delle erbe di primavera”, alle ore 9,30: una passeggiata naturalistica sul Monte Fossa delle Felci accompagnati da Elio Benenati, Capo Servizio della Riserva Naturale di Salina; una volta arrivati al rifugio di Monte Rivi, la pausa pranzo sarà a base di presidi Slow Food. A partire dalle 19,00 avranno luogo “Rinella Borgo Slow: nel segno dei legumi” e il “VI memorial in ricordo di Davide Taranto” e, sullo scalo della spiaggia di Rinella, verranno proposte ricette a base di legumi e dolci tipici della tradizione eoliana. Il 29 maggio, alle 10,00, nella piazza di Pollara vi sarà “Roberto Rossello, il Capperaio Magico: laboratorio del gusto sui capperi di Salina”, realizzato da una collaborazione tra l’Associazione dei Produttori del Presidio Slow Food e la Comunità locale; alle 21,00, invece, “A cena con i territori siciliani”: un incontro conviviale, presso uno dei locali dell’Isola di Salina, per scoprire la biodiversità e le eccellenze gastronomiche italiane.

di Francesca Zampaglione



Data notizia: 16/02/2016

Tags

Salina Isola Slow - Salina - Eolie -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi secondo piano Canneto Lipari
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Vendesi fabbricato San Calogero Lipari Vendesi fabbricato San Calogero Lipari
155.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Gnocchi rucola e cozze by Gianfranco Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz