Musica, stop alle notti chiassose

Le notti insonni di chi ha la sfortuna di avere la casa nei pressi di un locale notturno potrebbero diventare presto un ricordo. Merito della Corte di Cassazione che ha sancito la possibilità di multare i gestori che mettono gli impianti di diffusione della musica all’aperto durante le ore notturne. La decisione arriva confermando una precedente sentenza del Tribunale di Agrigento che aveva condannato l’esercente di un pub della città siciliana a 300 euro di ammenda per il reato di disturbo della quiete pubblica per aver diffuso musica ad alto volume all’esterno del locale. E leggendo gli atti del processo il baccano doveva essere di molti decibel. Infatti le forze dell’ordine avevano più volte verificato la presenza di un musicista che suonava e con il posizionamento casse acustiche di un metro e quaranta centimetri, capaci di diffondere il suono fino a cento metri di distanza. La difesa del gestore si aggrappava a due fatti. La mancata misurazione dell’intensità del rumore e l’assenza della denuncia dei cittadini disturbati. Bocciato e respinto. A poco sono valse le ragioni della “movida". La Suprema Corte ha rigettato il ricorso, affermando che il reato contestato non richiede alcun superamento di soglie predeterminate purché la condotta sia in sé idonea ad arrecare disturbo. Tutto da vedere se questa pronuncia porrà fine alle numerose querelle che agitano le notti soprattutto estive, di molte città italiane. Certo è un precedente importante, che farà “rumore” e potrebbe indirizzare analoghe decisioni dei giudici, sia di merito sia di legittimità. Ma non bisogna mai scordare che, nel nostro ordinamento, non vige un sistema di common low anglosassone. Solo in quelle nazioni dove è adottato le decisioni dei giudici assumono un vero carattere di norme con valore, di conseguenza, coercitivo per il futuro e in situazioni analoghe.

, a cura di Tiziana Medda

Data notizia: 9/16/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
Vendesi casa Corso Lipari Vendesi casa Corso Lipari
250.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000
Casa Indipendente nella pineta Lipari Casa Indipendente nella pineta Lipari
390.000
Casa tipica eoliana Montegallina Lipari Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
320.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Mezze maniche con zucchine golose by Anita Scimone

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult