Progetti per nuovi dissalatori nelle Eolie

Progetti per nuovi dissalatori nelle Eolie Lipari - Si delineano i contorni dell’ampio ed ambizioso progetto del “ciclo delle acque” che di fatto è destinato a risolvere, una volta completamente ultimato e messo in atto, il problema dell’approvvigionamento idrico. Un altro passo in avanti è stato con la firma della convenzione tra il sindaco Mariano Bruno, nella qualità di commissario delegato per l’Emergenza e la Sogesid, società per la Gestione degli Impianti Idrici Spa, nella persona del commissario straordinario Francesco Pasquino. La convenzione è stata firmata presso la sede del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare. Si tratta di un passo fondamentale, che proietta l’ambizioso progetto verso la sua meta, che vede in primis la realizzazione di un nuovo dissalatore nell’isola di Lipari, o la rimodulazione dell’attuale impianto di San Vincenzo con l’aggiunta di altri 6 moduli dei quali 2 di riserva, e di altri mini-dissalatori nelle isole minori. Con la firma alla convenzione, adesso, il commissario Bruno ha affidato alla Sogesid i servizi di supporto , e possedendo tutti i requisiti tecnici e le competenze professionali, sarà la società che fornirà l’assistenza tecnica , svolgerà attività di progettazione preliminare ed eventualmente anche definitiva , nonché quella per l’ottenimento dei necessari pareri ed autorizzazioni e per l’espletamento delle procedure di affidamento dei lavori. Predisporrà i bandi di gara, e stipulerà i contratti di appalto. In questa prima fase la Sogesid avrà 15 giorni di tempo per presentare il documento di proposta del “programma degli interventi prioritari per l’utilizzo delle risorse” . Entro 7 giorni dal ricevimento del documento il commissario dovrà emanare l’Ordinanza di approvazione e nominare il Responsabile Unico del Procedimento . Entro dieci giorni dalla sua nomina, questo ultimo dovrà procedere alla redazione dei documenti relativi alla progettazione. Entro e non oltre 60 giorni la Sogesid dovrà produrre tutti gli elaborati per procedere all’affidamento dei lavori ed entro 7 giorni dal ricevimento il Commissario procederà ad indire la Conferenza di servizi per l’acquisizione di pareri ed autorizzazioni. La fase successiva prevede l’emanazione dell’ordinanza di approvazione del progetto con l’avvio delle procedure di gara. Tiziana Medda

, a cura di Tiziana Medda

Data notizia: 10/9/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento Murales Lipari
Palazzina centro Lipari Palazzina centro Lipari
220.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
750.000
Attico con terrazzo e garage Lipari Attico con terrazzo e garage Lipari
370.000
Villetta a schiera Pianoconte Villetta a schiera Pianoconte
245.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Scorfano in Guazzètto (al forno) by Marco Miuccio

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult