Urge liberare i locali della vecchia tipografia

Urge liberare i locali della vecchia tipografia Lipari- Entro dieci giorni i locali della vecchia tipografia, gestita per tanti anni da Spartaco Persiani, e chiusa da mesi, dovranno essere sgomberati dai macchinari d'epoca presenti ancora all'interno. I proprietari rivogliono il loro immobile e l'ufficiale giudiziario ha avvertito questa mattina la famiglia Persiani che a sua volta ha subito richiesto l'intervento dell'amministrazione. Della questione se ne sta occupando l'assessore Corrado Giannò il quale ha già fissato per questo pomeriggio le operazioni di trasferimento delle centinaia di caratteri in un deposito temporaneo del Palacongressi. Ma il vero problema è la rimozione del pesante macchinario che serviva per la stampa. E' stato chiesto l'intervento del sign. Silvio Di Franco affinchè possa essere smontato e rimontato per la collocazione temporanea, sempre al palacongressi, in locali che devono comunque essere ancora liberati. Superata questa fase, l'intenzione dell'amministrazione è quella di trasferire impianti e attrezzature varie della vecchia tipografia nei locali comunali del Castello dove sarà aperta una sala espositiva, così come desiderava Spartaco Persiani.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 6/9/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa indipendente con giardino via Barone Lipari
Villa Urbana Lipari Villa Urbana Lipari
1.450.000
Appartamenti Quattropani Lipari Appartamenti Quattropani Lipari
150.000
Casa Chiesa Vecchia Quattropani Casa Chiesa Vecchia Quattropani
295.000
Casa sul mare Acquacalda Casa sul mare Acquacalda
430.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Caponata di melanzane

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult