Sanremo come la piazza rossa di Pino Dato

Sanremo come la piazza rossa di Pino Dato Che Italia è mai quella che ci confeziona davanti agli occhi un festival come quello di Sanremo? Un’Italia, in primis, che si compiace di esistere solo perché appare. Ma questa non è più una novità, è già una storia vecchia di almeno un ventennio (se non prima, parlo del debutto del sistema mediatico berlusconiano). Al di là delle preferenze politiche, è un’Italia tutta berlusconiana, perché tutti (cosiddetta opposizione compresa) misurano il proprio diritto e perfino dovere di esistere con il diritto-dovere di apparire. E allora, come se ne esce? Non se ne esce, per ora. Al massimo, sul piano individuale si possono fare scelte diverse, opposte, eroiche. Ma, appunto, sono eroismi individuali. Restano nella decorosa corazza privata. E allora vince l’Italia dei Pupo e degli Emanuele Filiberto che, non si capisce da quali italiani folli, riceverebbe consensi via sms a gogò. Vince anche se criticata, anche se contestata. Vince perché si vede. Vince l’Italia dei signori della Rai tutti disposti uno accanto all’altro, comodamente seduti, nella prima fila dell’Ariston. Tutti sorridenti, paciosi, grassi, chiamati affettuosamente da zia Antonella Clerici che sa bene quanto queste chiamate affettuose possano essere capitalizzate per figlioletti e compagni e famiglia negli anni a venire. Facciamo tre, quattro, cinque anni di riconoscenza? Quei signori della Rai sorridenti e grassi mi ricordano quelli, più grigi (ma di poco) di un’altra nomenclatura, quella sovietica dei Breznev e dei Suslov. Erano sempre lì, in fila, mummificati. Eterni (poi l’eternità è finita…). Questi sono seduti, quelli erano in piedi. Cambia poco. Dureranno poco ma intanto sembrano eterni. E le canzoni? Che importanza hanno le canzoni quando la scena occupa tutti gli spazi e tutti gli androni? Pino Dato

, a cura di Alfredo Gennaro D'Agata

Data notizia: 22/02/2010

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
Vendesi casa Capistello Lipari Vendesi casa Capistello Lipari
500.000
Rudere sul mare Rudere sul mare
75.000
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz