DDL Isole minori, le proposte della Pro Stromboli

DDL Isole minori, le proposte della Pro Stromboli Riceviamo da Aimée Carmoz dell'associazione Pro Stromboli e pubblichiamo le osservazioni inviate all'Ancim e a deputato regionale Giampiero Trizzino in merito al ddl Isole minori: Ogg: DDL ISOLE MINORI- Proposte Associazione Pro Stromboli Onlus. In qualità di Segretaria rappresentante dall’Associazione Pro Stromboli Onlus con regolare delega, Le sarei grata di volermi informare di ogni incontro relativo all’elaborazione del DDL Isole Minori attualmente in corso di elaborazione presso la Commissione Territorio e Ambiente della Regione Siciliana presieduta dall’On. Giampiero Trizzino. L’Associazione che rappresento ha a cuore di partecipare e presentare le proprie proposte, in particolare sui seguenti argomenti, probabilmente condivisibili dai rappresentanti della popolazione delle altre isole minori siciliane. 1° Scuola : Appoggio per il recepimento della proposta di legge presentata dall’On. Alessandra Siragusa il 17 febbraio 2011 : “Disposizioni per favorire la funzionalità e la continuità didattica delle scuole situiate nei territori di montagna e le piccole isole”. 2° Rifiuti : Creazione di centri di compostaggio in ogni territorio isolano, per evitare le spese sproporzionate di trasporto sulla terra ferma di materiali che possono essere trattati e riutilizzati in loco a grande beneficio dei terreni agricoli, e a sopporto di pregevoli colture biologiche. 3° Poste : Adibire gli aliscafi di linea al trasporto postale, valute e corrispondenza, con poco costosi adeguamenti di sicurezza alle strutture, per evitare ritardi gravi nella consegna della posta, particolarmente per le scadenze da pagare, che penalizzano gravemente l’utenza.. 4° Sanità : Obbligo al medico di base alla residenza sull’isola. (A Stromboli, è presente in media due ore a settimana tempo permettendo, che d’inverno si possono ridurre a due ore ogni quindici giorni, rendendo impossibile il controllo continuo di un malato e le reazioni alle cure prescritte). 5° Energia : Progettazione d’impianti fotovoltaici sui locali pubblici, per ottenere una riduzione della pressione fiscale sull’utenza, e il progressivo disimpegno delle centrali obsolete che forniscono la corrente elettrica nelle Isole. Con presenza di sportelli permanenti di informazione per la popolazione desiderosa di avvicinarsi alle energie alternative. 6° Amministrazione : Abilitazione al Presidio di consiglio di quartiere isolano per il rilascio dei documenti di anagrafe ordinario, in collaborazione con gli uffici comunali siti su un’isola diversa. Altre proposte potranno essere presentate ulteriormente, dopo altre concertazioni con la cittadinanza. Una predominanza può essere stabilita per tutti i problemi condivisi da tutte le Isole Minori Siciliane. Questi sei punti, sono stati stabiliti tra abitanti dell’Isola di Stromboli a titolo indicativo, e provvisorio. RingraziandoLa per l’attenzione, e nell’attesa di un favorevole riscontro, Le porgo più cordiali saluti- Per l’Associazione, Aimée CARMOZ – Isola di STROMBOLI

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 21/05/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Rudere con progetto Santa Margherita Lipari
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
395,000
Appartamento panoramico Zinzolo Lipari Appartamento panoramico Zinzolo Lipari
265,000
Vendesi palmeto Caolino Lipari Vendesi palmeto Caolino Lipari
200,000
Casa eoliana Capistello Lipari Casa eoliana Capistello Lipari
380,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Stroncatura secca

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz