Ecco le mirabolanti avventure del Consiglio

Ecco le mirabolanti avventure del Consiglio " Il Grillo Sparlante " di Daniele Corrieri Il dietro le quinte del 17° Consiglio Comunale del 17 luglio 2013… Dopo la “baraonda” in Consiglio Comunale tra “non sento e non parlo” per poi sentirsi dire “meglio che non parli” per magia la maggioranza va giù; ma ecco cosa accade alla fine del cosiddetto civico consesso. Scatta l’inseguimento tra i “Fenomeni della Maggioranza” sotto gli occhi di tutti e di qualche testimonianza video e volano parole grosse. Nel frattempo una esponente del gentil sesso si era accomodata nella stanza del grande “Capo” che in quei momenti era “all’inseguimento” di un piccolo cerbiatto in cerca di rifugio; ma improvvisamente arrivò il “bisonte” in aiuto del cerbiatto e disse: “Attenti a come trattate il cerbiatto perché ancora non avete visto nulla, noi vogliamo “governare” perché quelli del Pd hanno preso tutto e sono solo due; per ultimo un altro del PD, Consulente del Sindaco esperto per la Protezione Civile (Chissà se lo invitano al prossimo Consiglio Comunale visto la tensione che regna!). L’esponente del gentil sesso, rispose: “Ma cosa vuoi da noi?” Il Bisonte inferocito disse gridando: “zitta, tu non capisci nulla ! “ Scandalizzati i presenti ( non sapevano se ridere o intervenire); di certo lo spettacolo offerto ha dimostrato che tutti non vogliono la sedia, ma LA PRETENDONO… altro che interessi del cittadino. Pensate 17 luglio, 17° Consiglio Comunale, resterà nello storia di questa legislatura. Ma non finisce finisce qui: anche perché mi dicono che “se dopo un anno siamo ridotti cosi male pensa un po’ ma tra un anno, non tra quattro, che succede! “. Di tutta questa storia trovo deplorevole la mancanza di rispetto nei confronti di una donna. La politica di suo è sporca ma l’eleganza e il bon ton negli ambienti politici liparesi manca da parecchio tempo. Spero di non ascoltare e raccontare nuovamente “fiabe” vere del genere. In quanto al nervosismo del “Capo”, rammento che nella passata legislatura vi era un Consigliere Comunale che diceva all’ex sindaco Mariano Bruno che Il problema di avere il numero legale e della certezza dell’approvazione delle proposte della maggioranza o della giunta era tutto dalla maggioranza e non dall’opposizione! Spesso si predica bene e si razzola male! Essendo che l’accaduto è successo nella casa degli eoliani è giusto che gli elettori degli attori del teatrino sappiano. D. Corrieri

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 18/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
800,000
Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari
290,000
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
900,000
Vendesi casa a Quattropani Lipari Vendesi casa a Quattropani Lipari
280,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Gnocchi rucola e cozze by Gianfranco Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz