Turismo, dieci richieste per il rilancio

Turismo, dieci richieste per il rilancio Lipari- La Federalberghi delle Eolie chiede ai candidati a Sindaco di Lipari, la predisposizione di seri punti programmatici per il rilancio del turismo eoliano. La mancanza di una pianificazione concertata a più livelli e lo svolgimento di ogni stagione turistica all'insegna delle emergenze legate ai trasporti, all'acqua, alla pulizia e alla vivibilità, obbliga la futura amministrazione comunale all'adozione di idonee strategie. In definitiva un piano per superare il consolidato sistema dell'incertezza che regna sovrana, a partire dal settore dei trasporti. Il presidente dell'associazione Vito Russo, sta predisponendo con i 53 soci titolari delle altrettante strutture ricettive presenti nell'arcipelago un elenco con dieci richieste per ridurre il gap e recuperare competitività nei confronti delle altre località del mediterraneo. Tra i punti " la redazione di un piano di sviluppo di opere, strutture e infrastrutture da realizzare a breve ( partendo dalla prossima estate), medio e lungo termine; l'istituzione di un distretto turistico eoliano per ottenere finanziamenti per la promozione. Ed ancora, l'organizzazione del viaggio per le Eolie da porti e aeroporti vicini per il prezioso risparmio del tempo di arrivo nel luogo della vacanze".

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 4/4/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Rudere panoramico Lipari
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Ruderi e terreni sul mare Lipari Ruderi e terreni sul mare Lipari
200.000
Immobile vista mare Canneto Immobile vista mare Canneto
530.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult