Provincia, approvato il "Fondo anti-crisi"

Provincia, approvato il "Fondo anti-crisi" Comunicato Provincia Regionale di Messina La Giunta provinciale, presieduta dall’on. Nanni Ricevuto e su proposta dell’assessore provinciale allo Sviluppo economico, Giuseppe Martelli, ha approvato oggi il protocollo d’intesa con i CONFIDI della provincia di Messina per l’attivazione del “Fondo anti-crisi provincia di Messina”. I tre CONFIDI indicati sono: CONFIDI SICILIA; ASCOM FINANCE e CONFARFIDI. Come si ricorderà, in Consiglio provinciale il consigliere Pippo Rao del PD, aveva sollecitato l’operatività dei finanziamenti per sopperire la grave crisi economica che investe la piccola e media industria. Sono beneficiarie dirette del predetto Fondo istituito dalla Provincia regionale di Messina, tramite i Confidi sottoscrittori del presente accordo, tutte le micro, piccole e medie imprese attive nei settori artigianato, commercio, turismo e servizi, con esclusione del settore agricolo, che abbiano sede legale ed operativa nella provincia di Messina e che risultino iscritte al registro delle imprese presso la Camera di Commercio di Messina. TRASMETTIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA DELIBERA DI GIUNTA: Premesso che la Provincia Regionale, ai sensi delle competenze attribuite dalla legge regionale n.9/86 art. 13, effettua interventi nel campo dello sviluppo economico a sostegno delle attività imprenditoriali e dell' occupazione produttiva; Che a tale scopo il Consiglio Provinciale in sede di approvazione del Bilancio provinciale per I'anno 2009 - in considerazione della particolare situazione di crisi economica, finanziaria e sociale aggravata, peraltro, nella provincia di Messina da serie calamità naturali - ha destinato apposite risorse finanziarie (per complessivi € 800mila) ad "Interventi a sostegno delle categorie colpite dalla crisi economica", appostati al cap. 7559 del PEG 2009); Che tra gli interventi anti-crisi, definiti in sede di confronto con le parti sociali, sono stati realiz­zati da parte di vari uffici dell'Ente: interventi a sostegno delle famiglie( € 400mila) nonché interventi imprevisti ed urgenti sulla viabilità provinciale (€ 200mila) causati dagli eventi cala­mitosi che hanno flagellato il territorio provinciale; Atteso che con determinazione dirigenziale del 07.12.2009 n. 319/Gab. Pres è stata impegnata la residua somma di € 200.000,00 disponibile al citato capitolo 7559 del Peg 2009 e che pertanto può essere utilizzata per I'attivazione dei previsti interventi in favore delle imprese che operano nella provincia di Messina e che risentono particolarmente della diffusa situazione di crisi che interessa in modo particolare il territorio della provincia di Messina; Rilevato che in data 19 maggio 2010, ad iniziativa del Sig. Assessore allo Sviluppo Economico, Giuseppe Martelli, ha avuto luogo un incontro con i rappresentanti dei Consorzi fidi della provincia di Messina, alla presenza del Dott. Rosario Savoca, Esperto presidenziale per le questioni del credito bancario; Che nel corso di tale incontro a stato illustrato l'intervento di sostegno al credito che la Provincia intende realizzare in favore delle Imprese (micro, piccole e medie) dei settori interessati alla crisi "Artigianato, Commercio, Turismo e Servizi" (con esclusione del comparto Agricoltura che beneficia di specifici interventi settoriali) ; Ritenuto, pertanto che è opportuno sottoporre all'approvazione dell'Organo Esecutivo l'allegato schema di protocollo d'intesa con i Confidi onde poi procedere alla relativa sottoscrizione ed alla conseguente attivazione del Fondo anti-crisi Provincia Messina" ; Visto il D. Lgs. n. 267/2000 che approva il T.U. delle leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali; Viste le leggi regionali n.48/91 e n.30/2000 che disciplinano l'ordinamento degli EE.LL. in Sicilia; Visto il D. Lgs, n.165/2001 che, agli artt. 4 e 17, attribuisce ai dirigenti la gestione tecnica, ammi­nistrativa e finanziaria; Visto lo Statuto provinciale; SI PROPONE CHE LA GIUNTA PROVINCIALE D E L I B E R I Approvare lo schema di protocollo d'intesa con i CONFIDI della provincia di Messina per I'attivazione del < Fondo anti-crisi Provincia Messina >; Dare atto che l'intervento di cui trattasi è finanziato con la somma di € 200mila già impegnata con la D.D. n. 319 del 07.12.2009 a firma del Capo di Gabinetto di Presidenza che, pertanto, controfirma il presente provvedimento autorizzandone l'utilizzazione da parte del competente Ufficio responsabile del procedimento; Dare atto altresì che ogni ulteriore adempimento relativo al procedimento di cui è parola verrà curato dal competente 5° Dipartimento Ufficio Dirigenziale 2° "Parchi e Riserve ed Attività Produttive" U.O. "Artigianato" .

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 25/06/2010

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa antica Lipari
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
400.000
Immobile vista mare Canneto Immobile vista mare Canneto
530.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
530.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Giggi al vino cotto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz