"Costituire associazione contro il malaffare"

Riceviamo da Salvatore Agrip e pubblichiamo lettera inviata al Sindaco di Lipari; ai consigliri comunali e per conoscenza al Prefetto di Messina. UN DELITTO CHE CAMBIA TUTTO E TUTTI. Come non mai nei miei quasi 49 anni, il crimine di questo delitto, si è affermato al di là di ogni mia e nostra percezione e comprensione. L’identità di isola e arcipelago felice per la qualità del vivere tranquilli e sicuri è compromessa e, ad onor di verità, le premesse, anche a dire dei tanti, c’erano tutte per arrivare a ciò. Personalmente l’ ho avuta da quasi quattro anni nella “MIA ISOLA”, in quanto oggetto di una vile aggressione, per futili motivi. Pertanto, mi sento profondamente motivato di fronte all’epilogo criminoso di questo Natele, di proporre alle S.V. e ai miei concittadini, che considero con tanta gente perbene e onesta, di costituire una associazione contro il malaffare e il crimine, che possa anche coinvolgere non soltanto i singoli cittadini ma tutte le associazioni culturali, ricreative e produttive presenti sul territorio, per opporsi civilmente, coscientemente e coraggiosamente all’inclinazione criminale che il nostro tessuto sociale sta subendo. Un luogo e un qualcosa per meglio collaborare e appoggiare l’azione di controllo e repressione delle forze dell’ordine e delle istituzioni di rappresentanza popolare. Leggo in queste ore, commenti di stupore e incredulità, di quanti vivono fuori e nelle nostre isole che in questi anni, hanno creduto e realizzato nelle nostre isole i loro luoghi stabili per trascorrere in serenità e armonia sprazzi di vita e vacanze di riposo e relax, anche i tanti eoliani e amici lontano che attraverso i forum e i blog giornalistici manifestano lo sconcerto e l’indignazione nel ricordare, di quelle che erano e di che cosa sono divenute queste isole, ci dicono di fare qualcosa. Con la presente, inviata anche agli organi di stampa, il mio vuole essere un appello a tutti gli Eoliani vicini e lontani, per farsi sentire, per creare e realizzare questa iniziativa e alle personalità in indirizzo dico di prodigarsi sollecitamente e concretamente a supporto di tale iniziativa. Lipari 26 dicembre 2011-12-26 Vostro Cittadino e Indigeno Eoliano. Salvatore Agrip.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 12/26/2011

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa centro Lipari con giardino
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
289.000
Affaccio sul mare Lipari Affaccio sul mare Lipari
430.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
250.000
Casa Chiesa Vecchia Quattropani Casa Chiesa Vecchia Quattropani
295.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Carciofi ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult