Canoni balneari, Branca chiede intervento Ricevuto

Canoni balneari, Branca chiede intervento Ricevuto Riceviamo dal consigliere provinciale Massimiliano Branca e pubblichiamo: Aumento canoni balneari: necessario l'intervento delle Istituzioni In un momento così drammatico per l’economia, il Governo Regionale ha proposto l'aumento del 600% dei canoni relativi alle concessioni di beni demaniali marittimi, specchi acquei e pertinenze demaniali marittime. Tale indiscriminata maggiorazione potrebbe rivelarsi letale per i tanti imprenditori che - a Milazzo, Barcellona, e nel resto della Provincia – operano in un settore di vitale importanza, come quello turistico. Inoltre, l'esponenziale crescita dei canoni, provocherebbe un massiccio rincaro delle tariffe per gli utenti. Con conseguenti ripercussioni per l'intera economia. Per tali ragioni, invito il Presidente dell'Ente Provinciale, unitamente agli altri responsabili delle Istituzioni, ad attivarsi nelle sedi opportune al fine di tutelare gli interessi degli operatori turistici locali. Massimiliano Branca

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 25/05/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi fabbricato San Calogero Lipari
Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari
85.000
Vendesi attico Lipari Vendesi attico Lipari
280.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Carciofi ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz