Niutta : "dichiarazioni Rodriquez sono personali"

Niutta : "dichiarazioni Rodriquez sono personali" Riceviamo dall'avv. Giancalor Niutta, presidente dellla Lipari Porto Spa e pubblichiamo: Leggo con ovvio particolare interesse ogni intervento sulla portualità atteso il ruolo fiduciario che il Sindaco prima e il CdA di Lipari Porto dopo, hanno inteso attribuirmi. Fuor di dubbio che i poteri gestionali della Lipari Porto siano in capo all’AD ing. Stefano Tomarelli, il Presidente ha il non meno oneroso compito, insieme all’altro componente del Consiglio, Pippo Santamaria, di rappresentare e tutelare l’interesse pubblico all’interno del Consiglio di Amministrazione. Ho già avuto modo di chiarire come, a mio avviso, la collettività abbia la garanzia d’interloquire con un soggetto giuridico serio col quale si possono analizzare al meglio le rinnovate esigenze pubbliche. In passato si è sostanzialmente criticato il metodo con cui il progetto è stato proposto alla comunità, non certamente il partner. Il Sindaco ha già più volte confermato le proprie determinazioni, sia al socio che al Consiglio Comunale e non si discosta da quanto affermato in campagna elettorale. Su una materia così delicata, a differenza di quanto ritenuto in passato, è doveroso restituire potere d’indirizzo al Consiglio Comunale e quindi rivedere insieme le concrete esigenze della popolazione senza svilirle. Tutt’altro. Personalmente condivido senza riserve questa impostazione di garanzia per il territorio. Del resto non dobbiamo dimenticare che l’opera nasce con l’auspicio di dare certezze e sviluppo alla nostra terra. In tale ottica, che ho già avuto modo di rappresentare nel recente passato ad altra testata giornalistica, vanno anche serenamente valutate le dichiarazioni dell’ing. Rodriquez apparse oggi on line secondo cui: “….il progetto prossimamente sarà esaminato nel corso di una conferenza di servizi che si terrà alla Regione, alla presenza dei rappresentanti della società mista, degli assessorati del territorio e dell'ambiente, dei beni culturali, della Soprintendenza, del Genio civile opere marittime e della Soprintendenza. Se avrà via libera potranno iniziare i lavori, anche perchè il progetto non passerà al vaglio del consiglio comunale…..”. Si tratta senza dubbio di valutazioni squisitamente personali non concordate con Lipari Porto, né tantomeno con l’Amministrazione. Il sottoscritto non è a conoscenza né di una imminente Conferenza dei Servizi né di un cambio di rotta da parte del Sindaco. Tutt’altro. Confermo invece che ogni eventuale sviluppo verrà tempestivamente portato a conoscenza della cittadinanza. Tanto si doveva per compiuto dovere di cronaca. Per completezza, e ad esclusivo beneficio di chi non mi conoscesse personalmente: non cerco poltrone, non ne ho mai cercate ed è del tutto ovvio che se mi rendessi conto di non riuscire a portare avanti l’incarico affidatomi, nell’esclusivo interesse della mia Gente, determinerò il da farsi con il Nostro Sindaco.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 17/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
600.000
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330.000
Casa Il Baglio Lipari Casa Il Baglio Lipari
450.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Caponata di melanzane

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz