Salina: la secca di Pollara

Salina: la secca di Pollara

Le Isole Eolie attirano persone da tutto il mondo non solo per i loro paesaggi e la loro storia, ma anche per merito dei loro fondali. Ed è così che l’Arcipelago viene ravvivato dal turismo subacqueo e dai suoi amanti. In particolare, presso l’Isola di Salina, una delle immersioni più apprezzate è quella della Secca di Pollara che scende da un minimo di 27 metri ad un massimo di 45 metri di profondità.

La Baia di Pollara, creata dal crollo di parte del cratere sul quale è appoggiato l’intera zona abitativa e che lo ha spaccato in due parti, è un luogo molto suggestivo grazie alle sue caratteristiche morfologiche. La parte del cratere rimasta intatta è quella, presso la quale, è situato l’abitato di Pollara, mentre l’altra metà è sprofondata in mare. A 100 metri dalla costa, attorno al faraglione, imponente scoglio circondato da massi giganteschi e testimone della natura vulcanica del luogo, ha inizio l’immersione. Scendendo, si aprirà davanti ai vostri occhi una visione unica: pareti abitate da murene, polpi e cernie. A 25 metri di profondità, inizia la secca di Pollara, parallela alla costa, con il suo fondale sabbioso e i suoi piccoli scogli rivestiti da posidonia, pianta acquatica tipica del Mare Mediterraneo.

Le rocce sono ricoperte da attinie, anemoni di mare, spugne gialle e gorgonie rosse e gialle. Continuando ad immergersi nelle acque blu eoliane, la secca e le sue pareti rocciose vi incanteranno con anfratti, insenature, picchi, spaccature, grotte e canyon, casa di stelle marine, cerianti, rombi, cernie giganti, saraghi, ricciole di grossa taglia e seppie. Nella base più profonda, invece, trovano il loro habitat un grosso numero di aragoste. Un’immersione che farà ammirare agli amanti del turismo subacqueo la flora e la fauna tipica delle Isole Eolie: un incantevole viaggio nelle meraviglie che l’arcipelago regala.

di Francesca Zampaglione
 



Data notizia: 16/03/2016

Tags

Salina - secca - Pollara -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
Casa Indipendente nella pineta Lipari Casa Indipendente nella pineta Lipari
450.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Casa tipica eoliana Montegallina Lipari Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
290.000
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult