“Destinazione eolie”: l’intervista congiunta agli organizzatori del convegno 1° Parte

“Destinazione eolie”: l’intervista congiunta agli organizzatori del convegno	1° Parte

È solo dall’amore vero per la propria terra e dalla passione che spinge i suoi abitanti a prendersene cura che può nascere la voglia di renderla nota ai più senza intaccarla pur rimanendo al passo coi tempi.  Questo il cuore dell’intervista congiunta agli organizzatori di Destinazione Eolie – Seminario di web marketing turistico, Luca Caruso, facente parte del Direttivo Associazione Salina Isola Verde e referente della parte logistica della manifestazione, l’Ing. Marco Sajeva, Ideatore e Promotore del progetto, e Giuseppe Siracusano, Presidente dell’Associazione Salina Isola Verde.

Destinazione Eolie fa parte di un ciclo di seminari che ben si inseriscono nel panorama, sempre più in continua crescita, del turismo “architettonico, paesaggistico ed enogastronomico” che, negli ultimi anni, sta interessando la Sicilia nonché l’intero bacino del Mediterraneo. È questa l’impronta iniziale sulla scia della quale l’evento è stato organizzato nell’arcipelago eoliano? «Le Eolie sono pietre preziose incastonate in quel gioiello che è l’Italia. Il turismo è sicuramente uno dei nostri più importanti strumenti futuri per lo sviluppo economico della regione ma, per potenziare il settore, bisogna pensare anche alla formazione e all'aggiornamento continuo dei suoi operatori e imprenditori».

Web Marketing, Revenue Management, Reputation Management, Accessibilità e Sostenibilità. Questi i temi principali che sono stati trattati durante i lavori. Le motivazioni che vi hanno spinto a scegliere tali tematiche deriva dalla consapevolezza, oramai evidente, che lo sviluppo del turismo in un posto piuttosto che in un altro si lega alla capacità di “vendere” le bellezze della propria terra in rete? «Il seminario è rivolto agli operatori del turismo chiamati a fronteggiare il fenomeno della globalizzazione e la capacità di usare al meglio il Web per comunicare. Oggigiorno  operare nel turismo vuol dire farsi carico del marketing e della commercializzazione: oltre a “vendere” è importante saper comunicare la bellezza della propria terra e, naturalmente, la propria offerta commerciale».

Un aspetto assai curioso sta nell’aver associato tra loro due temi afferenti a settori lontani nell’immaginario collettivo; web marketing e reputation management da un lato, accessibilità e sostenibilità dall’altro. In realtà è semplice comprendere che il turismo ed il suo sviluppo non possono esistere senza un’accurata attenzione per il territorio e viceversa. È questa la motivazione principale che rende complementari i temi trattati? «Le tematiche prescelte sono tutte accomunate da un solo fattore: il nostro target di riferimento. Centro e Nord Europa, Canada e Stati Uniti d'America sono paesi evoluti sui temi della sostenibilità ambientale, e verso il rispetto di chi ha esigenze speciali (tra cui i bambini). Tali viaggiatori scelgono la loro destinazione per le vacanze tenendone in considerazione anche le ricadute sociali. Un eco-viaggiatore, ad esempio, presterà attenzione alla scelta di un hotel che si dichiara eco sostenibile. La reputazione è parte del processo di comunicazione di tali valori».

di Carmen Peluso



Data notizia: 21/04/2016

Tags

destinazione eolie - web marketing - malfa - turismo -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
730.000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
160.000
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
880.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz