Loghi d'Italia. Storie dell'arte di eccellere

Castel Sant'Angelo ospita fino al 25 gennaio una grande mostra sulle relazioni tra la cultura e il Made in Italy. "Loghi d'Italia - storie dell'arte di eccellere" è una narrazione interattiva delle commistioni tra il mondo artistico-culturale e le principali aziende italiane. L'evento sottolinea l'eccellenza della creatività imprenditoriale italiana che, dalle aziende più antiche, Amarelli 1731 e Peroni 1846, a Perugina e Lagostina, nate agli inizi del '900, si snoda tra le imprese affermatesi intorno alla metà del '900, Zanotta e Guzzini, fino ad abbracciare le nuove realtà emergenti, eccellenza italiana del domani. Dai caroselli più noti agli scatti fotografici più rari, dagli oggetti di design agli episodi celati e gli studi non riusciti, "Loghi d'Italia" racconta le persone, i prodotti, le storie e le realtà territoriali cogliendone le connessioni con le dinamiche storico-sociali, le correnti artistiche, le mode e le tradizioni tipicamente nazionali. La mostra permette di capire il valore degli oggetti esposti nell'arte, nella cultura, nell'architettura e nella cinematografia. Il percorso espositivo abbraccia opere di ogni genere, dal lungometraggio di Bertolucci al documentario di Antonioni, dai Caroselli di Testa agli interventi artistici di Wahrol e Dalì, dalle affiches di Depero, Dudovich e Carboni ai versi di D'Annunzio, Marinetti, Pasolini, dai progetti architettonici di Cucinella e Fuksas alle sculture di Palladino, per finire - si fa per dire - al design, con Sapper, Zanuso, Superstudio e tanti altri. Lo spazio scenico della mostra è dotato di un sistema neuronale tecnologico che, mediante un complesso di sensori, consente al visitatore di interagire con i contenuti dell'esposizione in ogni sezione del percorso attraverso il proprio corpo. L'interattività costituisce il "fil rouge" dell'esposizione attraverso cinque videoinstallazioni, un tappeto interattivo e un'installazione sonora, che vedono l'impiego delle più avanzate tecnologie hardware e software. "Loghi d'Italia" ha una natura itinerante e non si concluderà con la mostra di Castel Sant'Angelo. Dal 2009 al 2011 diventerà un evento mondiale, ospitato presso gli Istituti Italiani di Cultura nel mondo a sottolineare l'impegno nella diffusione della cultura d'impresa. la mostra Loghi d'Italia - Storie dell'arte di eccellere" in esposizione a Castel Sant'Angelo, Roma è stata prorogata fino al 22 febbraio grazie al grande successo di pubblico e alle molte richieste pervenute da parte di studenti, università, associazioni legate al mondo della grafica, della pubblicità e della comunicazione. Proprio per venire incontro alle esigenze del pubblico, Innovarte, società organizzatrice della mostra, ha attivato la possibilità di prenotare visite guidate all'esposizione. Per informazioni e prenotazioni sulle visite guidate contattare: Innovarte - 3482294157 oppure 06/66163267 Dal lunedì al venerdì, h. 10-19. La prenotazione va effettuata con un anticipo di due giorni.

, a cura di Daniela Bruzzone

Data notizia: 1/5/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana San Leonardo Lipari
Vendesi casa Corso Lipari Vendesi casa Corso Lipari
250.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
780.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000
Casa Monte Rosa Lipari Casa Monte Rosa Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult