Emanuela Aureli

Emanuela Aureli

Volto e voce amatissima del piccolo schermo, Emanuela Aureli continua a far divertire il pubblico, da cui trae sempre nuovi stimoli, con le imitazioni e con una presenza elegante e riservata. Conoscendola meglio ci si innamora della sua educazione, concretezza e spontaneità. Orgogliosamente umbra e italiana, Emanuela è una brava ragazza che conquista con la genuinità e la sincerità; lavoratrice indefessa non si è mai concessa una vacanza di quindici giorni, ma per lei la vacanza è un giorno a casa in famiglia. Che progetti hai per l’estate 2010? Faccio le serate in piazza, giro tutta l’Italia, vacanze “zero”, a luglio sarò in Sicilia, ma non so ancora dove. Quanto ti piace il contatto con il pubblico? Tantissimo. Il contatto con la gente mi stimola a fare di più, è un connubio, un’emozione sempre nuova ed intensa, è un bel dialogo. Quando hai capito che far ridere sarebbe stato il tuo mestiere? Non l’ho capito. E’ una cosa spontanea, è venuta da sé, come le cose belle della vita, alle mie battute la gente sorride, a volte ride…per me è normale. Ci si nasce scemi… e io sono scema! Hai cominciato imitando gli altri 681 abitanti di Cesi? (Paesino di 682 abitanti a pochissimi chilometri da Terni, dove è nata Emanuela ndr) Assolutamente si. Uscivo da casa dei nonni la sera con le amiche ed era una richiesta continua, uno stop ogni pochi passi, come le stazioni della Via Crucis, “a che ora è uscita e a che ora è rientrata?” si chiedevano a casa. Uscivo alle nove e tornavo alle undici per le imitazioni che mi chiedevano gli amici…”Mi fai zia Lauretta?” Zia Laura era una delle imitazioni più gettonate. Sei mai stata gelosa delle tue imitazioni, come se un po’ oscurassero Emanuela? Mai. Mi nascondo dietro i miei personaggi, chissà dove sarei senza di loro???!!! Ce n’è uno cui sei particolarmente affezionata? A tutti. Come una mamma che non preferisce un figlio! Il complimento più bello ricevuto da una collega imitata? Ricordo con particolare emozione quando mi chiamò Rita Pavone, ma sono carine tutte, la Berti, la Clerici, la Carlucci. Ci si avvicina ad un personaggio in punta di piedi, con educazione verso la persona, non so se ci sono riuscita. Secondo noi si. Qual è la peculiarità del tuo carattere che ti aiuta nella professione? L’essere un po’ morbida e saper essere calma quando tutti la perdono….sennò non ce la fai a fare questo lavoro! Mi confidi una trasmissione a cui vorresti partecipare? Vorrei condurre “Striscia” o fare l’inviata per “Striscia la notizia”, mi piacerebbe fare la scema in giro con trucco e parrucco! D’altronde sei un volto sia Mediaset che Rai… Vado dove si lavora! Dove suona la campana bisogna andare… A proposito…E’ molto difficile conciliare la vita privata con gli impegni professionali. Che consiglio darebbero la Venier e la Ventura a Emanuela per conciliare vita privata e lavoro? Difficilissimo. Io sono devastata. E’ la legge del contrappasso…Il consiglio? Vivere con leggerezza, fregarsene un po’, non controllare tutto, lasciar cadere le perle…se ne hai cento per fare una collana e mentre la componi te ne cadono tante fino a rimanertene quaranta…pazienza! E magari la collana con quaranta perle è la più bella e giusta per te! Hai un sogno nel cassetto raccontabile? Fare dei film, diventare da imitatrice attrice e andare a lavorare all’estero per gli Italiani che si sono trasferiti per cercare fortuna. E all’estero cercherei nuovi stimoli, la linfa vitale che rende diverso ed alimenta ogni giorno. Cambiamo argomento. Qual è la tua arma di seduzione? Gli occhi, dicono gli uomini, spero non solo quelli…. Cosa ti manca di Terni quando sei in giro? La cucina, i piatti di mia mamma, le fettuccine fatte in casa, l’affetto della famiglia. Ogni tanto viene a Roma il mio ragazzo Adriano, molisano doc, che mi porta tanti prodotti della sua terra per convincermi che il Molise ha una marcia in più: la retromarcia! Adriano è proprio bello e tiene alla mia linea, mi vuole in forma: prima mi porta i prodotti alimentari molisani, poi mi chiede di non esagerare! Ed è difficile resistere a quelle leccornie! Anche mia mamma era fra i tanti tuoi sostenitori a Ballando edizione 2009, continui a ballare? Si. Innanzitutto salutami la tua mamma. A giugno, all’Auditorium di Napoli registro per Rai Tre il mio spettacolo teatrale, nel quale c’è anche un balletto con Roberto Imperatori. Siete una grande coppia! Artisticamente parlando, non mi far ingelosire Adriano, altrimenti non mi porta più le bontà molisane!!! Certo. Artisticamente parlando. Qual è il tuo look ideale? Jeans, giubbetto in vita, camicia bianca e un bel tacco. Possibilmente un po’ abbronzata! La tua giornata ideale? La domenica, nella giornata di Dio, magari andando a Messa, a pranzo fuori o a casa con la famiglia, nel rispetto delle tradizioni, tutte compreso il casino che fanno i nipotini! Hai una bellissima voce, qual è la tua cantante preferita? Sono tanti. Biagio Antonacci, Gigi D’Alessio, Laura Pausini, Irene Grandi, Gianna Nannini, Vasco Rossi, Renato Zero, Tiziano Ferro… Tutti italiani! Mi piacciono tanto anche Whitney Houston, Mariah Carey e Jennifer Lopez, bella e brava, mi piacerebbe essere un’artista completa come la Lopez. Per concludere, conosci le Eolie? Per cartolina! Ho sempre lavorato, mi sono sempre data da fare, non ho mai fatto una vacanza di quindici giorni, ma comunque penso che la vera vacanza e il relax siano a casa propria. Aerei, treni, ritardi, valigie e orari da rispettare….diventa tutto uno stress e magari torni più stanco di quando sei partito!



Daniela Bruzzone

Data notizia: 5/25/2010

Tags

aureli imitatrice -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Fabbricato panoramico Lipari
Fabbricato panoramico Lipari Fabbricato panoramico Lipari
120.000
Vendesi hotel Panarea Vendesi hotel Panarea
3.600.000
Quattropani rudere panoramico Lipari Quattropani rudere panoramico Lipari
170.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alle vongole

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult