Panarea, l'acqua potabile finisce a mare

Panarea, l'acqua potabile finisce a mare Panarea- Manca l'acqua, ovunque, nelle isole minori siciliane. Eppure nell'isola eoliana si continua a perdere per una falla alla condotta collegata al serbatoio comunale . Ad ogni scarico dalla nave cisterna di turno, di conseguenza, secondo i calcoli dell'Eas, almeno 50 mc d'acqua potabile finiscono in mare. Il reparto di Messina dell'ente acquedotti siciliani, ha chiesto al comune di anticipare le somme occorrenti per l'esecuzione dei lavori. Ma finora non se n'è fatto nulla. Un'altra copiosa perdita idrica si verifica da giorni nella via Garibaldi a Lipari. Anche in questo caso si attendono celeri interventi. Va ricordato che a livello idrico, le Eolie come le altre isole minori siciliane versano, dalla fine della scorsa estate, in uno stato di emergenza. Di recente il presidente della regione Totò Cuffaro ha chiesto allo stesso Governo e al ministero della Difesa, in particolare, di prevedere la copertura finanziaria per i 600 mila mc d'acqua necessari per superare senza difficoltà e problemi d'immagine turistica oltre che igienico sanitari, la stagione estiva. A fare acqua, intanto, ci pensano le condotte.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 4/6/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa indipendente Montegallina Lipari
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
310.000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
160.000
Lipari rudere sul mare Lipari rudere sul mare
65.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Mezze maniche con zucchine golose by Anita Scimone

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult