"Il Grillo" preoccupato dalla crisi

"Il Grillo" preoccupato dalla crisi "Il Grillo Sparlante" di Daniele Corrieri Oggi leggendo l’articolo sulla convenzione con il Banco alimentare della Caritas (un grazie a coloro che si sono interessati), mi è venuto un magone. Mi domando perché ci siamo ridotti cosi e perché si è arrivati a questo. Non siamo un territorio dell’entroterra regionale: siamo le Eolie , siamo Lipari, siamo Patrimonio dell’Umanità. Nel 2011 scrivevo sui blog che si rischiava la povertà, da mesi denuncio che il rischio è alto, oggi si certifica che una parte dei miei paesani è ridotta in mezzo a una strada, senza lavoro, senza soldi e senza un’idea di futuro. C’è bisogno di aprire cantieri, se c’è da fare un porto che si faccia, se c’è da mettere in sicurezza le cave di Pomice che lo si faccia e così via. Non c’è bisogno di pensare a cosa ha fatto quello o quell’altro, a chi aspetta la poltrona da Assessore o dà cariche nelle società miste, non c’è da pensare ai posti di sotto governo. Iniziamo a fare anche perché la gente non sa più che fare. Quando iniziate? Non basta la solidarietà. Ricordo a tutti che vent'anni fa eravamo tra i comuni più ricchi d’Italia, ma c'erano altre teste ! Riprendiamo la nostra posizione!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 14/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
280.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
530.000
Vendesi fabbricato San Calogero Lipari Vendesi fabbricato San Calogero Lipari
135.000
Casa eoliana San Leonardo Lipari Casa eoliana San Leonardo Lipari
170.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Carciofi ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz