" Il Grillo" e il ritorno CdI nei locali comunali

" Il Grillo" e il ritorno CdI nei locali comunali "Il Grillo Sparlante" di Daniele Corrieri Un colpo alla botte e uno al verchio per chiudere un circolo . . . vizioso o viziato! La biglietteria aliscafi di Compagnia delle Isole torna nei locali comunali; il Sindaco Marco Giorgianni ha raggiunto un accordo economico per l’affitto dello spazio. Ustica Lines ha un contratto? Di certo sino a dicembre nessuna delle due aveva un contratto e usufruivano degli spazi in modo poco chiaro. Rammento e sottolineo che Siremar aveva/ha un contenzioso in corso con il Comune di Lipari essendo che insieme alla biglietteria Ustica Lines stavano all’interno dei locali comunali non si sa come. Di certo vi è/era una causa in corso da parte del Comune per farsi pagare gli arretrati di anni e anni. La domanda mi sorge spontanea: Il Sindaco Marco Giorgianni sapeva di questa causa prima di fare il contratto alla Compagnia delle isole ? E la stessa società ne era a conoscenza ? Ricordo che a giugno denunciai questa situazione in questo giornale! Se la causa è in corso mi domando come il Sindaco Marco Giorgianni o chi per lui abbia permesso di far tornare Siremar - CdI in quei locali. Inviterei il Sindaco o chi per esso a far conoscere alla cittadinanza dove e se sono stati recuperati i soldi degli atti giudiziari in corso come avvenuto per le ex agenzie di Marina Corta. Spero e mi auguro visto i tempi che tutto sia stato fatto nel migliore dei modi, o meglio : che Compagnia delle Isole abbia sanato o stralciato i sospesi come da atti giudiziari in corso e successivamente fatto il contratto, anche perché se non fosse andata così sarebbe un atto incomprensibile per non dire deleterio. Poi ci facciano sapere anche la soluzione per la biglietteria Ustica Lines. Fatto questo resoconto per i lettori è anche certo che in una riunione ufficiale di uno/due mesi fa, Compagnia delle Isole invitava l’amministrazione a preparare un tavolo con: Albergatori, Imprenditori e amministrazione del Comune di Lipari e dei tre Comuni di Salina per poter programmare (nel rispetto del contratto) gli orari estivi di navi e aliscafi. Ad oggi nessuna delle quattro amministrazioni si è presa la briga di organizzare ciò che è vitale per un primo step di una corretta programmazione estiva. Quando vi svegliate e incominciate a fare qualcosa? Quando finiranno alcuni cittadini di fare interventi inutili e di critica verso Compagnia delle Isole sconoscendo i fatti? Se non fate nulla Compagnia delle Isole una mattina si sveglia e decide...e a quel punto tacete per sempre! Dimenticavo di segnalare al sig. Sindaco una cosa: spero che chi occupa oggi quei locali di proprietà del Comune di Lipari sia in regola e con giusto contratto, non vorrei che qualcuno ne faccia uso gratuito, anche perché ho tanti amici che fanno escursioni con i barconi nelle varie isole e se tutto all’interno di quei locali è pappa e ciccia avremmo pensato di metterci anche noi un bel chioschetto… a sbafo!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 27/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi primo piano Portinente Lipari
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000

Vendesi casa Pirrera Lipari Vendesi casa Pirrera Lipari
Trat. riserv.
Vendesi villa Annunziata Lipari Vendesi villa Annunziata Lipari
600.000
Rudere sul mare con progetto Rudere sul mare con progetto
300.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Giggi al vino cotto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz