La necessità di avere un Papa "padre"

La necessità di avere un Papa "padre" Marco Miuccio Ciao Papa, mentre ti scrivo Tu non sai ancora di esserlo diventato... sei ancora impegnato nel conclave, convinto di non essere tu il prescelto! Mi piace pensare che sia così... mi piace immaginare che non sia una questione "Clero-Politica"...ho bisogno di credere che, anche lì da voi, ci sia quella ventata di freschezza e di novità, una sorta di "Movimento 5 Croci" che scombini un po i giochi dei maestri della finanza vaticana, i banchieri della Chiesa, coloro che hanno trasformato una missione evangelica nello Stato più piccolo, ricco e potente del mondo. Ed in quest'ottica, con questa convinzione nel cuore... ti scrivo. Abbiamo tutti la necessità di avere un Papa Uomo... un Papa che conosca il latino, ma che prediliga parlare con il linguaggio del volgo, con parole che arrivano dirette al cuore, che sostengano gli animi con contenuti importanti e concreti. Abbiamo bisogno di un Papa che sollevi le sorti di una Chiesa che ultimamente viene ricordata più per i suoi scandali, per le debolezze umane dei suoi componenti, per le deviazioni insopportabili dei suoi vertici, per la copertura dei crimini contro l'innocenza, per l'incapacità di chiedere perdono... Ecco... Abbiamo bisogno di un Papa che sappia dare il coraggio ad ogni Uomo di Chiesa di abbandonare la sua missione, se non pronto a continuare con la semplice giustificazione delle parole che vengono dal cuore... "Perdonatemi, ma sono soltanto un uomo, con le sue debolezze e con la sua fragilità"!!! Abbiamo bisogno di un Papa che ci faccia sognare come quando eravamo bambini, che prenda una chitarra e ci faccia cantare le canzoni di Chiesa che inneggiano alla gioia ed alla condivisione, che metta su le scarpe da ginnastica e giochi insieme a noi una partita a pallone nel cortile dell'oratorio, che sieda in cerchio con tutti noi in un momento di preghiera, nel nome di San Giovanni Bosco e di San Domenico Savio, ma anche come dei semplici giovani Frati Francescani che, giornalmente, avvicinano i giovani alla chiesa, con la semplicità delle loro azioni, ascoltando il loro problemi e allontanandoli dalle tentazioni, insegnando loro a riconoscerle. Abbiamo bisogno di un Papa che sappia parlare dei problemi reali della vita, senza dogmi intollerabili, senza regole incomprensibili, ma con la voglia di far tornare la passione nel "Fare" Messa... il "Raccolto" di anime nel nome della celebrazione dell'Eucarestia, momento di unione tra coloro che hanno voglia di ascoltare antiche parole che hanno guidato nei millenni i popoli, credenti alla parola del loro Dio. Abbiamo bisogno di un Papa... ma soprattutto abbiamo bisogno di un uomo, che scenda dal quell'inarrivabile gradino e si "faccia uomo", nel nome di è venuto prima di lui e, ci hanno insegnato, è morto per Noi. Non meritiamo questo sacrificio, ma pretendiamo una guida che non assomigli ad un Re, ma ad un Messìa!!! Che tu sia illuminato... Che tu sia degnamente supportato... Che tu sia protetto dai giochi di potere... Abbiamo bisogno di Aiuto... Abbiamo bisogno di Speranza... Abbiamo bisogno di Fede... Abbiamo bisogno di una guida... Abbiamo bisogno di un accento... Abbiamo... Ho... Ho bisogno di poterti chiamare Papà!!!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 13/03/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento piazza Marina Corta Lipari
Casa Il Baglio Lipari Casa Il Baglio Lipari
450.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000
Casetta su due livelli Casetta su due livelli
200.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Maccheroni al sugo di cernia

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz