"Raffineria estranea a responsabilità per evento"

COMUNICATO STAMPA Oggi pomeriggio la Capitaneria di Porto ha notificato alla RAM, in relazione all'evento del 22 Novembre 2011, un provvedimento di sequestro degli impianti di trattamento acque, con facoltà d'uso. La Raffineria S.C.p.A., nel prendere atto del provvedimento del GIP, ribadisce con convinzione la propria totale estraneità a qualsiasi responsabilità nell'evento. La società garantirà la collaborazione con gli inquirenti al massimo delle proprie possibilità confidando, come sempre, nell’operato della magistratura ed in una rapida conclusione delle indagini. Il GIP ha nominato un custode degli impianti e designato come coadiutore del custode il direttore Generale della RAM, Ing. De Santis. Milazzo, 26 Aprile 2013

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 26/04/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Pianoconte Lipari
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
45.000
Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
600.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alla strombolana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz