Un luogo lontano, a portata di... aliscafo.

Un luogo lontano, a portata di... aliscafo.

Ci sono paesaggi che per la loro bellezza e, in particolare, per la loro capacità di trasmettere emozioni, di muovere qualcosa nel nostro io più intimo, sono da considerarsi davvero straordinari e senza tempo. Luoghi a volte talmente vicini alla nostra quotidianità da avere il potere di portarci lontano e farci sentire a casa nello stesso tempo. Per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di visitarle, le isole Eolie sono proprio questo, un perfetto esempio di straordinarietà all'interno della normalità. Il loro paesaggio si distingue per quei tipici tratti mediterranei che accomunano tanti altri luoghi in Sicilia ma, al contempo, è caratterizzato da componenti, quasi esotiche, che si interpongono un po' tra il sogno e la realtà.

Un luogo, quindi, speciale che si insinua ancor più nell'animo di artisti, registi o, più in generale, in coloro che intendono trasmette agli altri qualcosa; è da classificare in questa categoria Claudio Palmisano, fotografo e post produttore di notevole esperienza, che è partito con i ragazzi del Master in Comunicazione e cultura del viaggio alla (ri)scoperta delle isole Eolie.
È stato un vero viaggio, con l'entusiasmo della scoperta e quello della separazione in un tempo solo. Esperienza sicuramente utile e importante per i ragazzi, ma anche per noi tutor che abbiamo potuto raccontare in modo così diretto le nostre passioni” afferma Claudio. “Le Eolie, e in generale le isole , italiane e non, sono dei microcosmi magici e poterle scoprire con un canale privilegiato, in un periodo dell'anno inconsueto per il turismo, è stato sicuramente un approccio fantastico”.
Palmisano, nonostante abbia potuto visitare tanti luoghi in carriera, dichiara di essere rimasto molto colpito dal paesaggio eoliano, dominato dal mare, cosa che più lo affascina, ma dove anche le cave bianche, i suoni, o, al contrario, il magico silenzio di Filicudi, contribuiscono a creare un'atmosfera incantata, consigliata in particolare a chi è alla ricerca di un mare che esprima pienamente sé stesso. Infine Claudio ci descrive la sua arte, affermando che al cospetto di un luogo simile “Le immagini hanno la forza del tempo. Il tempo in una fotografia o in un quadro è dilatato in un solo attimo e i tempi, i ritmi di posti come questi ti permettono di indagare sul tempo in modo speciale.”

Di Carlo Cimellaro
 

 



Data notizia: 17/03/2014

Tags

Claudio Palmisano - fotografo - foto Eolie - -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Rudere sul mare
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
790.000
Vendesi villa Annunziata Lipari Vendesi villa Annunziata Lipari
600.000
Rudere sul mare Rudere sul mare
75.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz