Le caratteristiche dell’architettura eoliana

Le caratteristiche dell’architettura eoliana

 

L’architettura eoliana è lo stile tradizionale che caratterizza le costruzioni delle Isole Eolie. Le influenze commerciali, la posizione geografica e le conseguenze delle molteplici invasioni hanno preso forma in questo particolare tipo di architettura, nato per resistere e difendere dai pericoli esterni. La fisionomia della casa Eoliana, inoltre, è il risultato dell’adattamento nel tempo al clima, alla limitata disponibilità di acqua e al suolo vulcanico, tipici dell’arcipelago. L’abitare in stile Eoliano nasce da una concezione di vita essenziale e funzionale. I materiali usati nella realizzazione dell’abitazione sono di origine locale: le fondamenta sono blocchi di pietra lavica massiccia, le mura esterne sono in pietra pomice e la pavimentazione delle terrazze è in tufo.
La casa eoliana è composta da un costrutto edilizio compatto e forato da piccole aperture e l’unità di base è un cubo modulare che può essere sommato, orizzontalmente o verticalmente, ad altri cubi, secondo le esigenze del nucleo familiare che lo abita. Gli elementi tipici dell’architettura eoliana sono l’astricu, il bagghiu, i bisola, la loggia, le pulèra e il princu. L’astricu è il tetto orizzontale ed è costruito con un composto di calce e lapilli vulcanici che permette di isolare la casa dal freddo durante l’inverno e dal caldo durante l’estate. Il bagghiu è la terrazza, solitamente di ampie dimensioni, collocata sulla parte anteriore dell’abitazione; è delimitata da muretti in pietra, spesso ornati con maioliche, chiamati bisola. La loggia funge da tetto per il terrazzo ed è composta da travi in legno ricoperte da canne o viti ed è sostenuta dalle pulèra, cioè le colonne. Infine, il princu è un lavatoio in pietra appoggiato sulla pila, vasca esterna utilizzata per lavare i panni.
Oggi, le esigenze di difesa hanno lasciato il posto a quelle estetiche e turistiche. Di conseguenza, le case eoliane sono composte da diversi vani in fila e possiedono grandi finestre, per rendere l’ambiente più luminoso.   
 

di Francesca Zampaglione



Data notizia: 1/14/2015

Tags

architettura - eoliana - tradizione -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa mare x BB Lipari
Primo piano casa vico Bezzecca Lipari Primo piano casa vico Bezzecca Lipari
176.000
Casa tipica e rudere con terreno Casa tipica e rudere con terreno
199.000
Casa mare x BB Lipari Casa mare x BB Lipari
260.000
Vendesi hotel Panarea Vendesi hotel Panarea
3.600.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Sfìnci di Zucca by Ivana Merlino in Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult