"ZeroWasteEolie": rifiuti=risorse

"ZeroWasteEolie": rifiuti=risorse

Il 25 ottobre, il Consiglio direttivo riunitosi a San Filippo del Mela e presieduto dal Prof. Beniamino Ginatempo, dell’Ateneo messinese, ha deliberato all’unanimità la costituzione della "ZeroWasteEolie", Sezione Eoliana di ZeroWasteSicilia.
L’associazione si ispira all'ideologia che è alla base della “Strategia Rifiuti zero 2020”, creata da Paul Connett, professore emerito della St. Lawrence University di New York, e nasce dal desiderio e dalla necessità di tutti di svolgere una corretta gestione dei Rifiuti Urbani nelle nostre isole.

ZeroWaste mira a considerare i rifiuti non come scarti, ma come risorse da usare come materie prime seconde, in modo da ridurre drasticamente e forse ad eliminare del tutto la quantità dei rifiuti da smaltire.

L'associazione vuole concretizzare i 10 punti previsti a livello internazionale dalla Strategia Rifiuti Zero, tra i quali: la separazione alla fonte, poiché la gestione dei rifiuti è solo un problema organizzativo e, pertanto, per essere ridolto necessita della partecipazione della comunità che deve collaborare per la realizzazione della sostenibilità ambientale; la raccolta porta a porta, probabilmente il solo sistema efficace di RD per ottenere in breve tempon quote percentuali alte senza sprecare milioni di Euro per una nave che trasporta i rifiuti; il compostaggio, da realizzare nelle abitazioni di tutte le Isole grazie a incentivi economici per i cittadini; il riciclaggio; il riuso e la riparazione; la tariffazione puntuale,che permetta ai cittadini di pagare le utenze in virtù della reale produzione di rifiuti non riciclabili da raccogliere, la costituzione di centri di ricerca e di riprogettazione.
L'associazione, inoltre vuole che venga dato risalto a tematiche come lavoro, attraverso lo sviluppo di una giusta regolamentazione del servizio che possa dare svariate possibilità lavorative, nel rispetto dei diritti di tutti i lavoratori impegnati nel settore, oggi grandemente penalizzati.
La Sezione Eoliana di ZeroWasteSicilia, poiché l'Arcipelago eoliano, grazie alle sue innumerevoli e grandiose risorse, può trarre solo grandi benefici dall’applicazione della “Strategia Rifiuti Zero”, vuole dare la propria collaborazione all’Amministrazione Comunale nella ricerca e nella corretta regolamentazione della gestione dei rifiuti, secondo la normativa vigente. L'Associazione mira al coinvolgimento di una rilevante colaizione sociale e civica in tutte le Isole, al fine di promuovere e realizzareche la difesa dell’ambiente, anche attraverso la partecipazione diretta dei cittadini alle decisioni sulla strategia “Rifiuti Zero”.

I progetti da realizzare sono tanti, l'obiettivo è concretizzarli attaverso l'aiuto di tutti al fine di tutelare nel miglior modo posdibile questo straordinario territorio.
L' associazione è pronta a soddisfare qualsiasi richiesta e informazione che le venga rivolta e, a tal fine, ha creare una pagina FaceBook, ”ZeroWasteEolie”, per permettere a tutti gli Eoliani, di dare consigli o fornire informazioni per una corretta e piena valorizzazione dei rifiuti, da intendersi come vere e proprie risorse.

Coordinatore Sezione Eolie ZeroWasteSicilia:

Dott. Giuseppe Ziino

Presidente Onorario ZeroWasteSicilia:

Carmoz Aimèe

 

di Lia Currò



Data notizia: 12/23/2015

Tags

rifiuti - risorse - Eolie -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa indipendente Quattropani Lipari
Immobile vista mare Canneto Immobile vista mare Canneto
530.000
Casa tipica e rudere con terreno Casa tipica e rudere con terreno
199.000
Casa indipendente Quattropani Lipari Casa indipendente Quattropani Lipari
300.000
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
840.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult