Perle dalla Storia: Vulcano - 2° parte

Perle dalla Storia: Vulcano - 2° parte

La notte del 3 agosto 1888, però, Vulcano si risveglia ed esplode, facendo saltare in aria parte del cratere della Fossa e alcuni galeotti che, al momento, vi stavano lavorando all’interno per estrarre minerali di zolfo. Prolungatasi fino al 1890, è stata l’ultima eruzione dell’Isola, ma è stata sufficiente a convincere Stevenson ad andarsene per sempre da qui. Spaventato dalla furia del vulcano e obbligato dalla moglie terrorizzata, il britannico vende le miniere e le sue terre ad alcuni abitanti di Lipari, per abbandonare definitivamente l’Arcipelago Eoliano e fare ritorno in Scozia. Così, sull’Isola restano solo gli abitanti delle zone di Gelso e di Piano, prevalentemente contadini e pastori; è per questa ragione che hanno inizio le attività di agricoltura rudimentale, basate sulla vite. A fine 800 hanno iniziato ad arrivare contadini, in cerca di fortuna, dalla Sicilia e l’organizzazione industriale dell’attività estrattiva non è più ripartita.
Nonostante quella del 1888-1890 sia stata l’ultima eruzione, Vulcano non ha mai smesso di mostrare la sua attività. Tutti coloro che mettono piede sull’Isola possono osservare le fumarole, i getti di vapore sia sulla cresta che sottomarini, e possono godere delle proprietà terapeutiche dei fanghi sulfurei presenti. Le fumarole, situate a Nord di Vulcano, emettono acido borico, cloruro di ammonio e zolfo, utilizzati per alimentare un complesso industriale per la produzione di quest’ultimo; tuttavia, in quanto si tratta di gas tossici, è consentito avvicinarvisi solo se accompagnati da guide autorizzate.
In passato, in particolare prima della guerra, l’Isola di Vulcano è stata conosciuta come paradiso per i cacciatori ed è stata frequentata da personaggi noti, come Pirandello che vi ha trascorso numerosi periodi. Ma la notorietà, che l’ha resa una meta turistica apprezzata, gli è stata “regalata” da Rossellini. Egli, infatti, nel primo dopoguerra vi ha girato il famoso film con protagonista la famosa Anna Magnani.

 

di Francesca Zampaglione



Data notizia: 01/12/2016

Tags

storia - Vulcano - Eolie -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
520.000
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
310.000
Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
520.000
Casetta su due livelli Casetta su due livelli
200.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Giggi al vino cotto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz