Telemedicina, progetto testato alle Eolie

Palermo, 21 ottobre (Apcom) Si può video-controllare la propria attività commerciale a distanza, ma anche risparmiare sul consumo elettrico, sul costo degli spostamenti per visite mediche o ancora controllare lo stato dell'inquinamento in atmosfera, prevenire incendi e frane. Sono solo alcune delle possibili applicazioni, concrete, nel nuovo modello integrato di servizi di Information & Communication Tecnology (Ict) per la pubblica amministrazione e le imprese, che Telecom Italia ha presentato oggi a Palermo. "Partendo dalla disponibilità di tecnologie di larga banda, sia su rete fissa che su rete mobile, ed utilizzando queste nuove modalità di erogazione dell'informatica, è possibile realizzare una nuova serie di servizi informatici per le piccole e medie imprese e per la P,A che possono abbracciare tantissimi campi" dice Mauro Nanni, Direttore Top Clients e Ict Service Telecom Italia. Alcune applicazioni, come quelle relative alla Telemedicina, che consente di controllare un paziente direttamente a casa sua, sono state 'testate' in Sicilia. "Abbiamo già fatto un progetto sul trauma cranico - dice Nanni - alle Eolie. Invece di trasportare negli ospedali con due elicotteri chi aveva un trauma, è stata fatta una radiografia che è stata trasmessa al centro che ha fatto un consulto. Questa esperienza, fatta in Sicilia prima che nelle altre regioni, ha consentito di ridurre il numero di elicotteri e di voli per portare i pazienti traumatizzati anche solo per una verifica". La Sicilia ha anche un altro primato, europeo, grazie ad applicazioni Ict di Telecom Italia. Il colosso delle telecomunicazione ha digitalizzato al Teatro Stabile di Catania tutto il patrimonio culturale mettendolo in rete: "E' una esperienza di eccellenza fra tutti i teatri europei" dice ancora Nanni. Sempre nell'Isola potrebbe avere un grande impiego, anche per contrastare i fenomeni estorsivi, la video sorveglianza a distanza. "Abbiamo una offerta per i commercianti che consente attraverso il sistema di videosorveglianza di garantire il controllo a distanza degli esercizi pubblici" afferma Nanni rivelando che Telecom Italia sta già realizzando tale servizio in alcune regioni del sud dopo essersi aggiudicata alcune gare del ministero dell'Interno. Altre applicazioni, finalizzate al risparmio energetico consentono, attraverso l'utilizzo di un sistema informatico collegato a sensori, di controllare i lampioni pubblici, valutarne il consumo e comandarne accensione e spegnimento "arrivando a risparmi del 30-40% sulla spesa della P.A. Con un piccolo uso della tecnologia e dell'informatica - commenta il Direttore Top Clients e Ict Service Telecom Italia - grande risparmio sul costo dell'energia". "Nel mondo delle imprese - prosegue Nanni - le Pmi hanno difficoltà ad investire e a dotarsi di infrastrutture tecnologiche complesse. Telecom Italia offre loro la possibilità di avvalersi di servi di Ict 'on demand' attraverso i data center utilizzandoli solo quando servono consentendogli di sviluppare la capacità di business". Anche sul tema della tutela dell'ambiente Telecom Italia ha delle interessanti ed utili soluzioni per ridurre i consumi, l'inquinamento e i costi, attraverso l'utilizzo di sensori in grado di prevenire incendi, frane e smottamenti. "Il corretto utilizzo di queste nuove tecnologie applicato in vari settori - conclude Nanni - consente di ridurre i costi e dare maggiori servizi".

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 10/21/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento secondo piano Lipari
Vendesi casa Corso Lipari Vendesi casa Corso Lipari
250.000
Lipari villa sul mare con piscina Lipari villa sul mare con piscina
1.200.000
Casa indipendente Quattropani Lipari Casa indipendente Quattropani Lipari
300.000
Rudere Tivoli Quattropani Lipari Rudere Tivoli Quattropani Lipari
68.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Agghiotta di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult