Premio archimede a Guccione e "Addio Pizzo"

Premio archimede a Guccione e "Addio Pizzo" Palermo – I ragazzi di “Addio Pizzo” e il pittore Piero Guccione sono i vincitori del Premio Archimede, giunto quest'anno alla sesta edizione.La commissione, costituita da Adelfio Cardinale, Giuseppe Verde e Giovanni Pitruzzella, li ha ritenuti meritevoli dell'ambito riconoscimento, riservato ai siciliani che si sono particolarmente distinti nei più svariati campi dell’impegno sociale e civile. Alla presenza del presidente della Regione Raffaele Lombardo e di numerose autorità militari e civili, nella stessa circostanza sono state consegnate anche le Medaglie d’oro al valor civile, istituite dalla Regione. Il premio Archimede, consistente in una somma di 50.000 euro, è stato ritirato per il pittore Piero Guccione, impossibilitato a lasciare la sua abitazione per motivi di salute, dal professor Paolo Nifosì, critico e docente di storia dell'arte contemporanea presso l'Università di Catania, il quale ha comuunicato la volontà del pittore di devolvere la somma all'associazione don Pino Puglisi di Modica.Piero Guccione “è riconosciuto – si legge nella motivazione – come il più grande pittore italiano oggi vivente” e risulta testimone “della grande tradizione artistico-culturale della nostra isola”. A nome di Addio Pizzo il premio è stato ritirato da Rossella Chiari che ha chiesto al presidente Lombardo di farsi promotore della costituzione di un osservatorio per monitorare costantemente lo stato delle leggi di settore esistenti. Nella motivazione viene sottolineato “l’impegno profuso in campo etico, civile e sociale nella lotta al racket, avviando coerenti ed incisive azioni, volte alla crescita della coscienza collettiva, con particolare riguardo alle nuove generazioni e promuovendo un’immagine alta della Sicilia in campo nazionale e internazionale”.“Sono particolarmente contento di consegnare questi premi – ha detto Lombardo – perché sono il riconoscimento del valore che due significativi settori della nostra società civile, quello dell'arte e quello della lotta al racket, hanno saputo esprimere. Grazie anche a questi ragazzi si consolida fra tutti i siciliani la consapevolezza che si può battere la mafia. Questa è la Sicilia che vogliamo far conoscere e sostenere”.Le Medaglie d'oro al valor civile, sono state attribuite a quattro siciliani che hanno compiuto atti di particolare eroismo e generosità.Carmine Brienza, nell'aprile del 1987, quando era maresciallo degli agenti di custodia della Casa Circondariale di Caltagirone (CT), soccorse alcuni inquilini di una casa che, a causa di un incendio, era stata invasa dal fumo, ponendo così in salvo quattro persone, tra cui una bambina di 5 anni, prima dell'arrivo dei vigili del fuoco. Salvatore Nestre, ispettore superiore S.U.P.S. della Polizia di Stato, nel maggio del 2000, a Pietraperzia (EN), trasse in salvo due anziani che, per lo choc, erano rimasti intrappolati nella loro abitazione in cui si era sviluppato un incendio. Salvatore Marrazzo, assistente Capo della Polizia di Stato, il 1 agosto di quest'anno evitò lo scoppio di un incendio, chiudendo per tempo il regolatore di una bombola di gas che si trovava in un bar e dalla quale usciva una grossa fiammata, non prima di aver fatto evacuare l'esercizio commerciale.Rosario Di Giovanni, assistente Capo della Polizia di Stato, nel settembre del 2003 in una via di Messina intervenne, mentre era libero dal servizio, per salvare un adolescente dal pestaggio da parte di alcuni teppisti, riportando anche gravi lesioni.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 12/16/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Immobile vista mare Canneto
Casa centrale Lipari Casa centrale Lipari
180.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
250.000
Appartamento vista mare Acquacalda Lipari Appartamento vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Appartamento centro Lipari Appartamento centro Lipari
350.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult