Sotto Eolie vulcani che potrebbero riattivarsi

Sotto Eolie vulcani che potrebbero riattivarsi (ANSA) ROMA- Sotto le isole Eolie c'e' una 'ragnatela' di faglie e condotti vulcanici. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) grazie ai rilevamenti delle anomalie magnetiche: lo studio, pubblicato dal Journal of Geophysical Research, servira' a predire meglio le zone dove potrebbe riprendere l'attivita' vulcanica. ''La realizzazione della mappa ad alta risoluzione delle anomalie magnetiche - spiega il responsabile del progetto, Massimo Chiappini - ha consentito di rilevare la presenza e la profondita' di corpi vulcanici, antichi centri eruttivi sepolti, e strutture nascoste. Dal punto di vista del rischio vulcanico i risultati del lavoro sono estremamente importanti in quanto abbiamo individuato faglie e centri eruttivi nell'area marina. Lungo queste strutture e' infatti plausibile la riattivazione dell'attivita' vulcanica''. Un rilievo aeromagnetico consiste nel coprire, in questo caso con un elicottero, un'estesa porzione di territorio con un magnetometro. Questo strumento e' in grado di rilevare le anomalie del campo magnetico terrestre causate dalle discontinuita' della crosta terrestre. Si possono in tal modo 'illuminare' strati del sottosuolo e studiarne le proprieta' fisiche. (ANSA).

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 11/7/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villetta Tipica S. Margherita Lipari
Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
450.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000
Casa centrale Lipari Casa centrale Lipari
180.000
Lipari rudere sul mare Lipari rudere sul mare
65.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult