Canneto, Toni incontra gli alunni della Media

Canneto, Toni incontra gli alunni della Media Antonio Brundu Si è svolto, a Canneto, presso l’Auditorium della Basilica Minore dedicata a San Cristoforo,un incontro dello scrittore eoliano Italo Toni con gli studenti della Scuola Media “Galileo Galilei”. Sono intervenuti il Dirigente Scolastico prof. Renato Candia, che ha ribadito l’importanza delle tradizioni isolane e degli antichi mestieri e la necessità di farli conoscere per non dimenticare la vita umana che si svolgeva un tempo, in un passato senza comodità, ma colmo di valori profondi; inoltre ha parlato di alcuni aspetti della sua vita da studente e dell’interesse che nutriva per la lettura, dove poeti, scrittori ed artisti sono sempre con noi e fra di noi Ha poi preso la parola l’avv. Onofrio Natoli, presidente dell’Associazione sportiva-culturale “Real Quattropani”,che ha evidenziato come il passato ed il presente si possono conciliare fra di loro. Quindi è stato proiettato un video realizzato da Marco Mandarano sul romanzo di Italo Toni “Viaggio tra realtà e fantasia”. I ragazzi hanno seguito con grande attenzione e curiosità l’intera manifestazione culturale e sono intervenuti con numerose e curiose domande poste all’autore, come “cosa spinge una persona a scrivere ed a soffermarsi sulle tradizioni e sulle consuetudini di una volta ?”. Nell’incontro l’autore ha rivolto un invito ai giovani e agli adulti di non lasciare nel cassetto le nostre radici, che sono parte integrante di noi e dei nostri nonni. La prof.ssa Carmelita Merlino, nel ribadire questi concetti che ci fanno comprendere meglio il presente e ci aiutano per il futuro, ha ricordato l’emozione provata dagli alunni durante la lettura di alcune pubblicazioni di Italo Toni come “La maledizione dei lupini”, trasformata in una “benedizione” durante una vicenda realmente accaduta ai protagonisti del libro. Ha fatto seguito un seconda proiezione con due servizi televisivi di Teleisole realizzati da Antonio Brundu sul restauro dell’antica chiesa di San Bartolomeo ubicata nell’isola di Alicudi e sui 105 anni dell’Associazione Isole Eolie –Confraternita di San Bartolomeo di Sydney. Nel suo intervento Antonio Brundu ha affermato che Italo Toni intende trasmettere ai suoi lettori un preciso messaggio e cioè che “nonostante le trasformazioni repentine che avvengono nella nostra società odierna, certi valori non possono venire mai meno, perché esistono ed esisteranno sempre, come punti di riferimento nel mare della vita, dove dobbiamo imparare a determinare la nostra rotta secondo le stelle del cielo e non secondo le luci fugaci e le navi che passano".

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 4/24/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Monte Rosa Lipari
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
840.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
780.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult