Museo del Cinema di Stromboli

Museo del Cinema di Stromboli Comunicato Stromboli è una delle icone del paesaggio siciliano. Lo sono un pò tutte le Isole Eolie, il cui ingresso nell'imaginario contemporaneo è segnato da alcune importanti opere per il grande schermo, come i documentari della Panaria Film, Stromboli-Terra di Dio di Roberto Rossellini (1949), Vulcano con Anna Magnani (1950). A seguito di queste prime esperienze e della loro fortuna di pubblico e critica, le Eolie sono state negli anni meta di molti cineasti viaggiatori: maestri del documentario come Vittorio de Seta (Isole di Fuoco, 1956) e del cinema di finzione come Michelangelo Antonioni (L'avventura 1960) o i fratelli Taviani (Kaos, 1984), contemporanei narratori di cinema in prosa come Nanni Moretti (Caro Diario, 1991) e Marco Tullio Giordana (La meglio gioventù, 2003), fino a meno noti sperimentatori di cinema di poesia come James P. Graham (Iddu, 2006). Ma è senza dubbio Stromboli l’isola che prima e più delle altre diviene simbolo dell’immaginario cinematografico eoliano, complice il magnetismo metafisico che sgorga dal suo cuore lavico, ma anche la profonda traccia lasciata nelle cronache e sullo schermo da quell’antico passaggio sull’isola di Roberto Rossellini e Ingrid Bergman nella primavera del 1949. Da questo radicato rapporto fra Stromboli e la storia del cinema nasce oggi il progetto di un Museo del Cinema di Stromboli, come luogo ideale dove raccogliere e restituire all’isola la memoria cinematografica del suo presente e promuovere iniziative legate al cinema eoliano, come l’attuale progetto espositivo Stromboli a Stromboli – 60 anni di cinema in mezzo al mare dedicato al 60° anniversario di Stromboli – Terra di Dio di Rossellini. Il Museo del Cinema di Stromboli, in attesa del suo futuro allestimento fisico, vive principalmente nella dimensione virtuale del web, che è cifra caratteristica del suo approccio trasversale, multimediale e orgogliosamente indipendente. Per questo, oltre a questo sito, il museo dispone di un suo blog con aggiornamenti e notizie, e di una sua galleria video , che contiene le videoproduzioni relative alle attività del museo (sezione Video caricati) e censiti i frammenti dei film ambientati a Stromboli e alle Isole Eolie già pubblicati su YouTube da altri utenti (sezione Preferiti). Il Museo del Cinema di Stromboli è dedicato agli strombolani ed è rivolto al più ampio pubblico, amanti del cinema e di questo territorio. In particolare si rivolge alle giovani generazioni, perchè conservino questo eccezionale patrimonio di cui sono gli eredi naturali, e dedica proprio a loro la sezione del museo che ospita i progetti di formazione ai mestieri del cinema che si svolgono già da qualche anno in collaborazione con le scuole locali. Ma la dimensione della rete dice anche che il Museo del Cinema di Stromboli guarda ben oltre Stromboli: verso il contesto locale dell’arcipelago, dove si candida ad essere il primo nodo di una più ampia Rete dei Musei del Cinema delle Isole Eolie, da sviluppare in collaborazione con analoghe iniziative dedicate ad altre isole. E naturalmente guarda verso il web e le sue risorse, dove si propone come repertorio di accesso universale della memoria visiva di un luogo che è già Patrimonio dell’Umanità. Il Museo del Cinema di Stromboli è un’iniziativa a cura di Zalab in collaborazione con La Stanza dello Scirocco e patrocinata dal Comune di Lipari e da Studio Azzurro.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/11/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Corso Lipari
Fabbricato panoramico Lipari Fabbricato panoramico Lipari
120.000
Casa indipendente Montegallina Lipari Casa indipendente Montegallina Lipari
300.000
Appartamento Murales Lipari Appartamento Murales Lipari
160.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tagliatelle allo scorfano

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult