Un film troppe volte già visto

Lipari- Mentre oggi la cronaca ci porta a raccontare dei malcapitati turisti rimasti bloccati nelle isole dell'Arcipelago , a causa dello stop dei mezzi di collegamento, determinato (forza-maggiore) dal forte vento e dal mare agitato che hanno reso difficoltosi sia le traversate ma soprattutto gli attracchi ai porti eoliani, nessuno , a parte la sottoscritta (che riesce ancora, grazie al cielo, ad indignarsi ) sembra essersi accorto di quanto accadeva ieri, per buona parte della tarda mattinata fino in tarda serata, nella sempre più disastrata via Tenente Mariano Amendola. Come scrivo nel titolo ( a mio avviso appropriatamente) : un film troppe volte già visto. Eh sì, assistere allo sgorgare della fogna, con il diffondersi in tutta l'area portuale ( io c'ero e vi assicuro che era davvero insopportabile) del lezzo maleodorante, alla presenza dei tanti turisti in attesa di un mezzo che li trasferisse sulla terraferma (che poi non è partito) è stato davvero mortificante. Non tanto per me, mi potevo anche confondere tra gli stessi turisti fingendo di essere sull'isola in vacanza, ma per l'isola stessa che ormai troppo spesso offre di sè i lati peggiori. Una strada ( la via F.Crispi) ormai chiusa da giorni perchè l'impianto delle fogne fa le bizze, la strada alternativa Falcone e Borsellino pericolossima per i dislivelli del manto stradale e le grosse buche, la fogna che sgorga dai tombini e i liquami tra i piedi della gente che transita, strade comunali e provinciali pericolosissime per la circolazione dei mezzi a due ruote per la presenza di sabbia , terre e pietrisco lasciati dalle ultime piogge. Ed ancora assenza di posteggi sia per le auto che per motocicli e scooter, bancarelle in lungo ed in largo sulle strade principali, a modi mercatini all'aperto, senza un minimo di controllo e di verifiche da parte delle autorità preposte e spazi inesistenti sui marciapiedi per il transito pedonale. Insegne delle attività commerciali rigorosamente a bandiera (eppure erano vietate!!!) Ostacoli di ogni genere per i poveri portatori di handicap, alla faccia dell'abbattimento delle barriere architettoniche. Ma quanto ci sarebbe da scrivere! Siccome il mio mestiere è questo, continuerò a farlo, alla faccia di chi credeva che così non fosse!!! A proposito, tornando in Via Tenente Mariano Amendola: ma chi vive ed opera in quella zona non paga le tasse? O si tratta di cittadini che meritano quell'incredibile disagio che le immagini, meglio delle parole, mostrano? tizianamedda@virgilio.it

, a cura di Tiziana Medda

Data notizia: 9/24/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
Villetta Tipica S. Margherita Lipari Villetta Tipica S. Margherita Lipari
155.000
Rustico panoramico Lipari Rustico panoramico Lipari
240.000
Casa indipendente con giardino via Barone Lipari Casa indipendente con giardino via Barone Lipari
310.000
Villa Urbana Lipari Villa Urbana Lipari
1.450.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tagliatelle allo scorfano

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult