Progetto Sicilia per il cinema e l'audiovisivo

PALERMO – La Sicilia è pronta a diventare un punto di riferimento per il cinema nel Mediterraneo. Per questo ha deciso di presentare il “Progetto Sicilia per il cinema e l’audiovisivo”, un piano complesso che investe il sistema a 360°. Dai documentari ai film impegnati, dai festival alle piccole produzioni indipendenti, basta che siano prodotti di qualità e utilizzino maestranze, soprattutto giovani, servizi e location dell’Isola: in questo caso la Sicilia è pronta a fare la sua parte. Per questo motivo, il 9 e 10 ottobre al Teatro Sangiorgi di Catania, l'assessorato regionale ai Beni Culturali riunirà i responsabili delle maggiori produzioni cinematografiche italiane, ma anche registi, attori, tecnici, direttori artistici e responsabili di festival. Insomma, il Progetto Sicilia per il cinema e l’audiovisivo verrà presentato ad una platea specializzata da cui la Regione attende proposte e commenti per migliorare. All’appuntamento hanno già aderito un centinaio di protagonisti del cinema italiano. “Il progetto parte da un concetto fondamentale: la costituzione di un polo per l’industria audio video in Sicilia – spiega l’assessore Nicola Leanza - . Sono finiti i tempi delle produzioni mordi e fuggi, dei film mafiologici, dei progetti che non lasciano nulla sul territorio. “Il progetto Sicilia per il cinema e l’audiovisivo” è stato studiato a tavolino per invogliare le produzioni cinematografiche a scegliere la Sicilia come set, utilizzando però maestranze e servizi locali sempre più qualificati”. Si parlerà di festival cinematografici, tracciando una mappa aggiornata degli appuntamenti sull’arco annuale. Ma soprattutto verranno spiegati e presentati i piani possibili di sostegno economico - su scala regionale ed europea - alle produzioni che decidono di investire sul territorio siciliano. Ma si parlerà anche del progetto per una struttura di post produzione e digitalizzazione che prenderà vita a breve, e dei nuovi corsi del Centro sperimentale di Cinematografia che a Palermo ha aperto una sezione dedicata al documentario. Verranno anche proposte alle produzioni le due guide che la SiciliaFilmCommission ha stilato per censire le location siciliane più ambite. Il tutto sotto l’egida di CineSicilia, la società partecipata della Regione Siciliana che è pronta ad acquisire il ruolo di punto di raccordo del Progetto.

, a cura di Alfredo Gennaro D'Agata

Data notizia: 10/7/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa tipica e rudere con terreno
Villetta Tipica S. Margherita Lipari Villetta Tipica S. Margherita Lipari
155.000
Casa indipendente Montegallina Lipari Casa indipendente Montegallina Lipari
300.000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
Trat. riserv.
Casa Indipendente nella pineta Lipari Casa Indipendente nella pineta Lipari
390.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Scorfano in Guazzètto (al forno) by Marco Miuccio

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult